• Sii sano

954 visite

Il respiro è anche una terapia: ecco cosa “cura”

La respirazione può influenzare lo stato di salute di tutto l’organismo: ecco come respirare per ritrovare la calma, per tonificare i muscoli e per smettere di fumare.

Viviamo perché respiriamo. Ma vivremmo ancora molto meglio se respirassimo come si deve. La respirazione è un gesto involontario: ogni giorno, al ritmo di 16-18 volte al minuto, compiamo in media 23 mila atti respiratori perché ogni cellula del corpo deve essere continuamente rifornita di ossigeno di qualità e deve essere in grado di espellere anidride carbonica per mantenersi vitale ed efficiente.

Ma siamo sicuri di farlo correttamente? L’ossigeno non può essere accumulato come succede per i grassi o le proteine e venire usato in un secondo momento. Ecco perché la respirazione può influenzare profondamente lo stato di salute di tutto l’organismo.

Ecco allora tre esempi di come respirare come si deve può fare bene al corpo e alla mente. Tre esercizi facili che potete fare nei più diversi momenti della giornata.

1) Per ritrovare la calma

Scegliete un abbigliamento comodo e mettetevi in piedi o seduti. Inspirate lentamente dal naso, spingendo l’aria fino a quattro dita sotto l’ombelico. Riempire poi lo stomaco e la parte mediana del busto, espandendo la cassa toracica. Riempite, infine, la parte superiore dei polmoni, sollevando la gabbia toracica ed espandendola completamente.

Fate una pausa di 5 secondi, dopo i quali iniziate l’espirazione, contraendo la parte inferiore delle stomaco: così tutta l’aria contenuta nella gabbia toracica viene espulsa automaticamente.

Fate una altra pausa di 5 secondi e iniziare una nuova sequenza. In totale eseguire 10 sequenze.

Questo esercizio basilare, che può essere abbinato anche agli altri esercizi più specifici, può essere eseguito in qualunque momento della giornata o in casi di emergenza per ripristinare la calma. Leggi: L’ansia si può vincere? eccome!

2) Per tonificare i muscoli

Questo esercizio serve a sciogliere la colonna vertebrale e la parte superiore del dorso.

Mettetevi in piedi e incrociate le dita della mani, sollevare le braccia sopra la testa, rovesciando i palmi in alto. Inspirate profondamente, come nell’eserciziobase. Ora sollevate le mani il più possibile stirando il tronco al massimo verso l’alto. Flettetevi verso il fianco destro con tutto il tronco tenendo le ginocchia leggermente flesse. Quando la flessione è al massimo emettete un lungo respiro dal naso.

Ritornate in posizione eretta, inspirate profondamente mentre distendete le braccia sempre più in alto. Quando il torace è pieno di aria, piegatevi sul fianco sinistro, tenendo le ginocchia leggermente flesse. A flessione massima emettere un lungo respiro dal naso. Eseguite questo esercizio 10 volte.

Questo esercizio è particolarmente efficace se fatto nella fase di riscaldamento, prima dell’attività sportiva vera e propria.

3) Per smettere di fumare

Fate una respirazione completa (come nel primo esercizio) e trattenete l’aria per 2 secondi. Inclinate la testa indietro ed espirate con forza dalla bocca arrotondando le labbra come a pronunciare una “O” e intanto tirate indietro la pancia per buttare fuori ogni traccia d’aria. Ripetete l’esercizio 3 volte e terminate con una respirazione profonda completa.

Eseguite questo esercizio ogni volta che sentite il bisogno di fumare: dopo aver distolto l’attenzione dalle sigaretta con l’esercizio, ripetete tutta la sequenza con più calma, per 4 o 5 volte.

Antonio Napolitano
Redazione Staibene

>nissan-ask.com.ua
http://nissan-ask.com.ua>nissan-ask.com.uanissan-ask.com.ua<>nissan-ask.com.uahttp://nissan-ask.com.ua>nissan-ask.com.uanissan-ask.com.uanissan-ask.com.uahttp://nissan-ask.com.ua>nissan-ask.com.uanissan-ask.com.ua<>nissan-ask.com.ua
http://nissan-ask.com.ua>nissan-ask.com.uanissan-ask.com.ua<
Узнайте про полезный веб портал , он описывает в статьях про мотосалон киев www.dmi.com.ua
topobzor.info
}