• Sii sano

1.574 visite

7 regole d’oro per la salute della pelle

La nostra è lo specchio del nostro stile di vita: ecco 7 regole per proteggerla, curarla e farle parlare il linguaggio della non età.

Proprio perché è così importante per il benessere complessivo del nostro organismo, la pelle va curata con attenzione. Ecco allora alcune regole semplici, ma decisive per mantenere in salute la cute.

1) Usa i guanti quando fai le pulizie


Attenzione ad alcuni prodotti per la pulizia della casa, prima fra tutti la varechina (che è un acido) e i detersivi che la contengono: nei soggetti predisposti, possono scatenare forti reazioni allergiche. 
Per evitare il contatto con la pelle basta una precauzione elementare: ricordarsi di usare sempre i guanti.

2) Fai sempre la doccia dopo lo sport


Quando si suda, oltre alle tossine, si eliminano anche tutti i filtri protettivi che ricoprono la pelle difendendola dagli agenti esterni. Specie se fate sport, quindi, ricordate che dopo l´attività  la pelle è più debole. Farsi la doccia, perciò, non è solo una questione di pulizia.

3) No agli sbalzi di temperatura


Evitate, se possibile, forti sbalzi di temperatura, come passare dal caldo torrido al gelo degli ambienti con l´aria condizionata. E continuate a proteggere la pelle anche al chiuso, magari umidificando l´aria delle stanze dove soggiornate.

4) Occhio al sole…


E´ vero, lo abbiamo detto e ripetuto, però è una precauzione da non trascurare mai. Il sole non va preso nelle ore più calde (tra le 11 e le 15 del pomeriggio) perché i raggi ultravioletti sono più intensi e pericolosi. Anche chi ha la pelle scura non deve dimenticare mai di usare la protezione, per evitare deleterie scottature.

5) …e ai ghiacciai

Anche se non siete in vacanza al mare, i pericoli per la pelle sono sempre in agguato. Le superfici riflettenti (come i ghiacciai e i laghi) aumentano l´intensità  dei raggi e quindi i rischi di scottature. Protezione anche in montagna, perciò. E bando alle creme e agli oli senza filtro solare.

6) A tavola, spezie con moderazione


Se amate le spezie, meglio non esagerare, specie in estate: la loro azione vasodilatatrice, sommata alle alte temperature, potrebbe procurare rossori antiestetici. Lo stesso vale per il tè e il caffè: con il caldo sono sconsigliate le dosi eccessive.

7) Prova i massaggi fai-da-te

Per rassodare, rendere più tonica e sana la pelle del viso, si può ricorrere al fai-da-te. Attenzione, però: i due piccoli esercizi che vi stiamo per proporre, non rappresentano certo da soli la garanzia di dimostrare qualche anno di meno. Vanno abbinati a una dieta equilibrata e corretta, all´attività  fisica e a pochi stravizi (alcol e fumo compresi). Ma possono comunque essere un ottimo aiuto.
 

Il massaggio di bellezza


Per rilassare i lineamenti del viso, distendere le rughe di espressione (quelle che si formano semplicemente a causa di alcune espressioni che adottiamo più spesso di altre, durante il giorno), e prevenire quindi le "zampe di gallina", potete fare così: stendete una crema idratante con movimenti circolari che partono dalla base del naso e proseguono sotto le palpebre inferiori fino alle tempie. Ripetete il movimento partendo dalla base del naso, ma amssaggiando la fronte lungo tutta l´arcata sopraccigliare, arrivando ancora alle tempie.

La smorfia che tonifica e rassoda


Per mantenere tonici i muscoli e i tessuti della parte bassa di viso e collo, serrate i denti, tenete le labbra chiuse e fate dei sorrisi forzati e a scatti, come se aveste un tic nervoso. Ripetete 20 volte consecutive. Poi modificate l´esercizio, sorridendo forzatamente, ma schiudendo le labbra come se doveste pronunciare una lunga "e", fino a quando sentirete i muscoli del collo "tirare". Ripetete altre 20 volte.

Antonio Napolitano
Redazione Staibene

Узнайте про полезный портал , он описывает в статьях про https://dekorde.com.
http://www.best-cooler.reviews/

там niko-centre.kiev.ua
}