• Sii sano

986 visite

7 regole per avere piedi perfetti

Se non soffrite di nessuna patologia, ma il vostro problema è semplicemente avere cura dei vostri piedi, in modo da poterli in tutta tranquillità esporli durante l’estate, ecco cosa suggeriscono gli esperti per farli diventare più sani e più belli.

1.Scoprili il più possibile
Via libera alle calzature “aperte”. Ma evitando che il piede fuoriesca da zoccoli, sandali o ciabattine: i continui traumi potrebbero causare callosità sotto il tallone.
2. Lavali almeno una volta al giorno
Non utilizzate detergenti aggressivi perché, invece di fare bene, i detergenti di questo tipo possono alterare il pH naturale della pelle, che per natura è leggermente acido.
3. Asciugali con cura
Soprattutto tra le dita, in questo modo eviterete che l’umidità che ristagna crei le condizioni ideali per germi e funghi e per la macerazione della pelle.
4. Idratali ogni sera
La pelle del piede ha la spiccata tendenza ad essere secca, per questo occorre idratarla. Passate tutte le sere un po’ di crema idratante prima di andare a letto. Eviterete screpolature e riuscirete a prevenire callosità dolorose.
5. Rigenera la pelle
Per rendere più liscia la pelle dei piedi dovete fare lo scrub, per rimuovere quello strato superficiale che è costituito principalmente da cellule morte. Il risultato? Una pelle tutta nuova, luminosa e compatta.
6. Le unghie? Né corte né lunghe
Vanno tagliate quadrate all’altezza dei polpastrelli, mai ai bordi, con forbicine a punte rette.
7. No al fai-da-te con le pellicine
Come ridurre troppo le callosità può rovinare la pelle, anche portare via cuticole e pellicine favorisce l’arrivo di germi e infezioni che possono essere dolorose.
7. Sole sì, ma con giudizio
L’abbronzatura rende il piede più attraente e contribuisce a nascondere le piccole imperfezioni. Specialmente il dorso, però, è a rischio di scottature: ricordatevi di proteggerlo con un filtro solare resistente all’acqua.

Redazione Staibene

agroxy.com

agroxy.com

agroxy.com/prodat/raps-151/nikolaevskaya-obl
}