• Sii sano

729 visite

Acqua, il tipo più giusto per adulti e sportivi

In questa fase della vita, gli esperti consigliano di scegliere tra le acque in commercio quelle che contengono sali minerali, in grado di offrire adeguata protezione all’organismo.

Quella per le donne
Il problema fondamentale per il gentil sesso è la prevenzione dell’osteoporosi: ecco perché l’acqua calcica è la più indicata per questa patologia. Si raccomanda di berla prima dei 30 anni perché è il periodo in cui il minerale meglio si accumula nelle ossa. Le dosi? Intorno ai 2 litri al giorno. Se il vostro timore sono i calcoli renali, potete stare tranquille: il calcio in eccesso viene espulso.

Quella per gli sportivi
Praticare sport fa sudare, a volte molto. E con il sudore si perdono molti liquidi e molti sali minerali. Per fare un esempio, un maratoneta può perderne fino a 7 litri. In estate, poi, la situazione peggiora. Quale acqua scegliere, allora? Quella medio minerale, con un contenuto di bicarbonato superiore ai 600 mg/l.
Se avete in programma una partita o una seduta in palestra, cominciate a bere circa mezzo litro di acqua due ore prima dell’impegno: favorirete il processo di smaltimento delle tossine prodotte dallo sforzo fisico.

Redazione Staibene

http://pills24.com.ua

https://shopvashtextil.com.ua

www.adulttorrent.org
}