• Sii sano

581 visite

Albicocche, 6 vantaggi per la salute ed 1 veleno. Ecco perchè

Perchè l’albicocca fa bene alla salute

I nutrizionisti hanno studiato con attenzione i benefici che questo frutto estivo produce sull’organismo e ne hanno censiiti almeno 6. Eccoli:

  1. colesterolo: i componenti nutrizionali dell’albicocca riducono il colesterolo cattivo ed aumentano quello buono; con ciò agiscono come un potente protettivo del cuore;
  2. occhi e vista: la elevata presenza di vitamina A protegge gli occhi e la vista; inoltre gli antiossidanti prevengono le malattie oculari degenerative in quanto la luteina protegge gli occhi dagli effetti negativi dei raggi ultravioletti;
  3. pelle: l’elevata presenza di betacarotene sviluppa la produzione di melanina, sostanza deputata alla protezione della pelle dagli effetti negativi dell’esposizione prolungata al sole negli strati profondi del derma.
  4. psoriasi: l’olio essenziale di albicocca viene usato per contrastare la psoriasi in quantgo provoca la morte per apoptosi delle cellule della pelle malate;
  5. stitichezza: Il buon contenuto di fibra contribuisce alla salute e al buon funzionamento del sistema digerente, favorendo la digestione e la formazione ed eliminazione delle feci .
  6. infiammazioni: le albicocche, infine, sono ricche di catechine, flavonoidi in grado di inibire alcuni enzimi coinvolti nella genesi del processo infiammatorio. In tal senso sono utili in particolare contro la colite ulcerosa, una patologia infiammatoria intestinale, e contro i danni che l’infiammazione può causare sui vasi sanguigni.

 

Leggi anche: Infiammazione cronica: ecco i 5 cibi”si” e i 5 cibi “no”

Tag:
Bruno Costi
direzione staibene.it

}