• Sii sano

12.066 visite

Alluminio e carta da forno, quando sì e quando no

cibi_in_alluminio

Anche i fogli di alluminio, carta da forno e sacchetti, sono alleati indispensabili in cucina per preservare, cuocere e conservare gli avanzi. Vediamo più nel dettaglio il loro utilizzo e le precauzioni a cui attenersi.

 

Fogli di alluminio, vietati con i cibi acidi
I fogli di alluminio conservano bene le qualità nutrizionali dei cibi e sono un’ottima barriera contro luce, aria, umidità e batteri. Possono essere utilizzati per la cottura, la congelazione, la conservazione degli alimenti. Hanno anche un altro vantaggio:  non sono dannosi per la salute, ma non vanno bene per conservare tutti i tipi di alimenti. Ecco quelli da evitare:

 

 

Leggi anche: Come conservare i cibi in frigo e campare 100 anni

 

  • pomodori;
  • limoni e arance;
  • ciliegie;
  • cipolle;
  • capperi e acciughe (a gli altri alimenti che contengono molto sale);
  • carne;
  • pesce.

I fogli di alluminio, però, offrono anche altri vantaggi:

  • possono essere utilizzati per proteggere i panini, che conserveranno fragranza e freschezza;
  • possono essere impiegati per foderare la teglia o la pirofila del forno, così si eviteranno pulizie faticose;
  • possono essere utilizzati per cuocere al cartoccio,cottura ideale per evitare la dispersione di sapori e aromi, oltre che dell’umidità dell’alimento. Ha inoltre il vantaggio di richiedere minori quantità di sale e grassi, senza per questo conseguenze negative sul gusto.

 

La carta da forno
Ha particolari proprietà antiaderenti permettono una cottura in forno senza aggiungere grassi come olio e burro. Non solo. Resiste al vapore e all’acqua e si può utilizzare anche quando è bagnata e strizzata per farla aderire meglio alle teglie.
Non tutte le carte forno, però, sono sicure. Anche in questo caso, come per gli altri tipi di imballaggi, vale la pena di leggere attentamente l’etichetta. Per stare tranquilli verificate che la carta forno sia coperta di silicone, un polimero inorganico naturale che non fa male ala salute. Ha lo svantaggio di essere più cara delle altre carte forno in commercio, ma il vantaggio di poter essere riutilizzata più volte.

 

 

Leggi anche: Cibi artificiali, ecco l’elenco che è meglio evitare

 

I sacchetti di plastica


Sono utili per congelare e per conservare la verdura pulita e lavata. In questo caso sono da preferire quelli che hanno microfori che permettono la fuoriuscita dei gas prodotti dai vegetali.
Per evitare che i prodotti surgelati possano subire i processi di disidratazione scegliete quelli che hanno uno spessore maggiore.
Non tutti sacchetti sono adatti a contenere alimenti e, quindi, essere sicuri per la salute. Accertatevi che sulla confezione ci sia una dicitura stampata oppure un pittogramma con l’immagine di una forchetta o bicchiere.

 

Leggi anche: I materiali migliori per freezer e microonde

Antonio Napolitano
Redazione Staibene

http://agroxy.com

http://agroxy.com

Настольная холодильная витрина
}