• Sii sano

9.953 visite

Sesso a distanza, ecco perché spesso funziona

Uno studio spiega il segreto delle relazioni sentimentali tra partner lontani

sesso_a_distanza

L’amore ed il sesso a distanza fanno bene alla coppia. I rapporti sentimentali tra partner distanti sono molto più solidi di quanto si possa pensare. Addirittura più profondi di quelli tra persone che convivono o comunque risiedono nello stesso luogo. Ed anche il sesso, quando i partner si incontrano, risulta molto migliore.

L’ultima lancia spezzata in favore delle relazioni a distanza arriva da uno studio pubblicato sulla rivista scientifica “Journal of Communication”, secondo cui alla base di questa particolare forza dell’amore tra partner lontani sarebbe anche una forte idealizzazione della metà distante.

 

Leggi anche: Sesso, per le donne contano i “romanzi rosa”

 

Lo studio
Crystal Jiang della City University of Hong Kong, e Jeffrey Hancock della Cornell University negli Usa, hanno domandato sia a coppie geograficamente distanti, che a quelle fidanzate in maniera più classica, di fare un resoconto delle interazioni giornaliere: dal faccia a faccia alle telefonate, dagli sms alla video chat, e-mail comprese.
Dopo una settimana, i partecipanti hanno anche riferito agli scienziati il grado di coinvolgimento percepito con il partner, ovvero in che misura avessero condiviso le proprie sensazioni e intimità. Dalla ricerca è emerso che le coppie a distanza funzionano meglio per due motivi: chi vive lontano tende ad aprirsi maggiormente con l’altro rispetto a chi si vede tutti i giorni, e tende anche ad idealizzare il partner.

 

Più impegno
Negli Stati Uniti 3 milioni di coppie sposate vivono a chilometri di distanza, mentre 1-2 studenti del college su 4 sono impegnati in relazioni a distanza, ma i ricercatori sono positivi al riguardo: “Non si deve essere pessimisti sulle storie d’amore a distanza”, spiega Jiang. “Chi vive lontano mette più impegno nel comunicare intimità e affetto al partner, di quanto non avvenga all’interno di coppie che vivono assieme, e i loro sforzi vengono ripagati”.

 

Leggi anche: Libri erotici?Ecco perchè piacciono alle donne

 

Anche il sesso  ci guadagna

 

Ma non è solo questione sentimentale o di conoscenza profonda e scoperte di affinità. Anche il sesso ci guadagna dalla distanza.

I ricercatori hanno appurato infatti che l’incontro tra  i partner per lungo tempo distanti  attribuisce al rapporto sessuale che avviene quando possono incontrarsi, una dimensione differente che non è data solo dal desiderio a lungo represso.

Un esempio lo forniscono  le più recenti applicazioni  consentite dalle nuove tecnologie della comunicazione e del web. Secondo un recente sondaggio,  molte persone ritengono il sesso a distanza  altrettanto eccitante di quello di prossimità.

Il successo delle chat line  dove il cliente si eccita alla visione di immagini provocanti della casalinga o della professionista di turno sono ormai da tempo sorpassate dal cosiddetto “sesso cerebrale”, fatto di dialoghi spinti e inviti reciproci all’autoerotismo che stimolano fantasia ed orgasmi quasi come un rapporto vero.

Una famosa marca di preservativi ha addirittura inventato un’App che consente al partner maschile di generare con una semplice chiamata telefonica una vibrazione molto erotica  sulla pelle del partner femminile garantendo  perfino l’orgasmo a distanza. Sarà vero?

 

Leggi anche: Sesso virtuale, gli italiani si confessano su internet

 

 

Tag:
Redazione Staibene

http://apach.com.ua

また、読み adulttorrent.org
}