• Sii sano

899 visite

Appendicite, lo smog può aumentare il rischio

L’inquinamento non causa solo tumori e problemi respiratori

L’inquinamento atmosferico, il tanto combattuto smog che opprime città più o meno grandi, è responsabile – lo sappiamo – di tanti problemi di salute: dalle malattie respiratorie ai tumori più gravi. Un team di scienziati ha però scoperto che tra le tante conseguenze negative dell’inquinamento c’è anche un rischio che non si conosceva: quello di provocare l’appendicite, la rottura dell’appendice. La scoperta si deve a un pool di esperti dell’università di Calgary (in Canada), che hanno pubblicato i risultati di uno studio in questo senso sulla rivista scientifica "Environmental Health Perspectives".

Lo studio
I ricercatori canadesi hanno studiato 35.811 pazienti ricoverati in ospedale per appendicite in 12 città canadesi tra il 2004 e il 2008. Hanno raccolto poi i dati sullo smog in ognuna di queste città per calcolare le concentrazioni massime giornaliere di ozono, componente dell’atmosfera superiore della Terra che diventa un pericolo quando si concentra a livello del suolo.
Ebbene, elevati livelli di ozono sono stati associati a un aumento del numero di ricoveri per appendicite e sono ancora più fortemente associati con i casi di scoppio dell’appendice: per ogni aumento di 16 parti per miliardo della concentrazione di ozono gli scienziati hanno rilevato fra l’11 e il 22% di aumento nei casi in rottura dell’appendice.
L’associazione persiste dopo l’aggiustamento per età, per sesso, per stagione dell’anno e per presenza di altri inquinanti atmosferici, come il biossido di azoto e il particolato.

L’appendicite perforata
Il motivo di questo fenomeno non è chiaro, ma gli studi sui topi hanno dimostrato che l’inquinamento atmosferico può alterare i batteri addominali degli animali. "Lo smog può aumentare il rischio del tipo più pericoloso di appendicite", conclude l’autore principale della ricerca, Gilaad Kaplan, professore associato di medicina presso l’Università di Calgary. "L’appendicite perforata è potenzialmente mortale e l’inquinamento dell’aria potrebbe accelerarne la comparsa. Si tratta di informazioni che possiamo utilizzare per proteggere la popolazione".

Antonio Napolitano
Redazione Staibene

www.best-products.reviews

У нашей фирмы авторитетный сайт с информацией про www.1cs.com.ua.
best-cooler.reviews
}