• Sii sano

767 visite

Botti sicuri a Capodanno!

Le regole per gustare la Festa senza rimetterci la salute

Botti sicuri a Capodanno!

Gustarsi fino in fondo la festa, senza privarsi del divertimento di dare fuoco alle polveri, è possibile. Basta seguire i consigli di chi è abituato a maneggiare petardi per lavoro. Gli specialisti della Polizia hanno stilato una serie di suggerimenti a disposizione dei cittadini. Di seguito, alcuni dei consigli più importanti.

• Prima di tutto è bene assicurarsi di non aver comprato materiale proibito: i giochi pirotecnici autorizzati si riconoscono perché riportano sulla confezione l’etichetta ministeriale che ne consente il commercio. Nel caso fossero privi di questo talloncino, non ci sono dubbi: è materiale illegale.
• I fuochi autorizzati possono essere venduti in tutti i negozi che sono in possesso della licenza per la vendita di giocattoli. Quindi, li può acquistare chiunque. L’unico requisito è l’età: bisogna avere almeno 14 anni.
• Al momento dell’accensione, è bene prestare attenzione agli abiti che si indossano. Se avete in programma una serata all’insegna dei fuochi, mai mettere giacconi o maglioni di pile o fibra sintetica e neppure indumenti acetati come le tute sportive. Basterebbe una scintilla per trasformare questi vestiti in micidiali trappole.
• Se il fuoco non si accende, non ritentate: meglio buttarlo via.
• Non raccogliete i fuochi inesplosi che si possono trovare in strada: sono molto pericolosi. Chiamate piuttosto il 113 (anche in forma anonima), in modo che gli agenti possano rimuoverlo con le dovute cautele.
• È sempre meglio usarli all’aperto, lontano dalle persone e soprattutto da materiale infiammabile. Ricordandosi di stare attenti a non “puntare” finestre o balconi vicini.
• Non si devono maneggiare troppo e come regola fondamentale è bene non accorparli perché si rischia di farli scoppiare il maniera anomala.
• Nel caso in cui si acquistino fuochi particolari come fontane, trottole, petardi, miccette o girelline, la cosa migliore è allontanarsi subito dopo aver acceso la miccia. Per quanto riguarda invece bottigliette a strappo, pistole a strappo o snappers, non vanno indirizzate contro le persone. Per candeline o stelline, infine, è vero che si possono usare anche a casa, ma è importante tenerle lontano da vestiti, tende, divani e altri oggetti infiammabili. Facendo sempre attenzione alle persone che si hanno accanto.

Redazione Staibene

www.agroxy.com/prodat/otrubi-470/rovenskaya-obl

adulttorrent.org
}