• Sii sano

1.599 visite

Cancro e diabete, i “cani dottore” li scoprono in anticipo

Il fiuto del cane capta tumori precoci o non visibili dalle analisi con attendibilità del 90%

Immaginate un cane e mettetegli un camice bianco. Poi lasciatevi "visitare", cioè annusare, e saprete se dentro di voi c´è un tumore nascosto o un diabete di tipo 1 in agguato che nemmeno le analisi riescono a vedere.
Non è fantascienza ma realtà e, dopo 15 anni di studi in Gran Bretagna, il "cane dottore" arriva in Italia e apre insospettabili prospetive alla diagnosi precoce dei tumori, del diabete di tipo 1 nonché della narcolessia o del raro morbo di Addison. Ma quale razza di cani? Il cane dottore che fiuta il male, o tranquillizza sullo stato di salute è un Labrador, uscito da un addestramento specifico ma di grande soddisfazione.

Il fatto
Due labrador addestrati in Gran Bretagna sono arrivati in Italia a Pergine in Valsugana dove la MDD (Medical Detection Dogs Onlus) sta facendo la sperimentazione, ed hanno iniziato la loro carriera medica.
Il primo, Lucy, un labrador di 6 anni, veterana, è capace di diagnosticare carcinomi alla vescica, alla prostata, ai polmoni e ai reni. Il secondo Labradrn, di nome Glenn, è un cucciolo di 18 mesi che sta completando il suo addestramento proprio a Pergine. "Sono più di 15 anni che addestriamo cani e facciamo ricerca per questo tipo di scopo", dice Claire Guest, medico inglese che cita la pubblicazione di studi al riguardo su Lancet e sul British Medical Journal, due "Bibbie" della ricerca medica. E la scoperta piùi importante – prosegue – è che se le cellule tumorali hanno un odore, anche i virus o i batteri ne hanno uno e quindi possono essere individuati dagli amici a quattro zampe".

Come avviene la diagnosi
Nella residenza assistenziale di Pergine è possibile vedere come avviene la disgnosi. Le urine congelate vengono raccolte in supporti di alluminio e appositamente trattate in modo da rilasciare alcune particelle volatili attraverso aperture che il cane Labrador addestrato annusa, 2 volte nei casi dubbi. E così fa per tutti i campioni di urina che deve analizzare. Quindi si siede o si sdraia solo di fronte a quello in cui fiuta la malattia. Quando il campione è negativo il Labrador resta in piedi e fissa insistentemente il conduttore. Poi si cambiano i campioni e si riparte con un nuovo ciclo di analisi. L´attendibilità della diagnosi riscontrata supera il 90% nei tumori agli stati iniziali.

Redazione Staibene

cx5 mazda

https://bestseller.reviews/five-best-jogging-strollers-lets-compare/

https://citroen.niko.ua
}