• Sii sano

5.150 visite

Casa: i 6 “ospiti” indesiderati che non sappiamo di avere

Ci sono 6 ospiti invisibili nelle nostre case che spesso non sappiamo nemmeno che esistono e ci rovinano la salute. Ecco chi sono e come combatterli.

ospiti insediderati_2

Mobili e Librerie
La polvere ama le pagine soprattutto dei libri e i mobili sono prodotti con l’uso di sostanze chimiche molto nocive come la formaldeide. E’ un gas dall’odore pungente, solubile in acqua, alcol o etere. Lo troviamo in quantità minime in mobili in truciolato, tappeti, tende, pitture, carte da parati e perfino nelle candele profumate e nei tappeti.

Rimedi? Accantonare la moda di avere libri come oggetto di arredo in troppe stanze e evitare soprattutto di averli nelle stanze da letto.
Cani e gatti
Il pelo degli animali domestici è dannoso alla salute dell’uomo. E l’igiene in casa è essenziale. Ecco alcune regole cosdificate dal dott. Mannucci:
1. lavare le lenzuola ogni 3-4 giorni a 6° gradi;
2. materassi e fodere vanno rivestiti con fodere anti acari;
3. i peluche non vanno tenuti nelle stanze in cui dormiamo o dormono i bambini perchè accumnulano acari e polveri dannose;
4. gli acaricidi possono essete tossici; vanno usati con prudenza.
Sigarette
La qualità dell’aria in casa è fortemente condizionata dal fumo delle sigarette. La novità è che se pensiamo che fumare in terrazzo risolva ogni problema ci sbagliamo di grosso. Il fumo, infatti, entra insieme a noi in casa e svolge la sua funzione negativa sull’ambiente perchè i polmoni continuano ad emnettere fumo anche dopo aver finito la sigaretta. E gli ambienti restano impregnati di tabacco per 9 ore dopo che abbiamo fumato. Le sostanze liberate dalla combustione sono 250 ed una sessantina provocano il cancro.

 

 

Leggi anche: Aria inqunata, come difendersi dallo smog in casa

 

Filtri del riscaldamento
I condizionatori e le pompe di calore sono la fonte principale del calore o dell’aria condizionata. Ma forzando l’aria esterna ed introducendola all’interno, trattengono nei filtri ttte le impurità e le sostanze nocive che circolano nell’aria esterna.

Ogni inizio di stagione occorre fare manutenzione regolare ai filtri, lavarli con l’acqua, oppure sostituirli per evitare che veicolino all’interno delle nostre case, agenti inquinanti dannosi per la salute.

Gli autori del libro forniscono a tale riguardo un suggerimento interessante: esistono alcune piante che svolgono una funzione depurativa dell’aria, soprattutto nei confronti della formaldeide, purchè non siano collocate nelle stanze da letto. Sono:
1. la dracena;
2. l’aloe;
3. il clorofito;
4. crisantemo;
5. gerbera;
6. paperomia;
7. sansevera;
8. ficus.

 

 

Leggi anche: Come usare bene il riscaldamento in casa

Tag:
Bruno Costi

Direttore Responsabile Staibene.it

danabol-in.com

Поможем вам подобрать и www.220km.com.ua у нашего менеджера.
Наша организация предлагает biceps-ua.com в любом городе.
}