• Sii sano

1.606 visite

Liti condominiali: come evitare il peggio nei 4 casi tipo

Le liti condominiali rovinano la convivenza ed il benessere di milioni di italiani. Ecco come non litigare con i 4 tipi di condomini piA? diffusi: il maleducato, il pignolo, il litigioso, il menefreghista.

liti condominiali

Quando il vicino di casa è maleducato
In qualunque condominio c’è un maleducato, quello che tiene accesa la televisione a tutto volume fino a tarda notte, che scuote la tovaglia dalla finestra senza minimamente curarsi dei balconi sottostanti, che parcheggia l’auto o lo scooter davanti al garage condominiale’ Vuole mostrare di essere il padrone del mondo, in realtà quasi sempre è un tipo insicuro se non addirittura profondamente frustrato.
Qual è il modo migliore per affrontare il condomino maleducato? Usare le sue stesse armi è quasi sempre inutile, se non controproducente. Allora:

  • Cominciate chiedendo all’Amministratore di inviare a tutti i condomini una lettera che ricordi le regole della vita in comune.
  • Non basta? Chiedete che la “questione maleducazione” venga messa all’ordine del giorno della prossima assemblea condominiale.
  • Una volta in assemblea, evitate le accuse dirette: servono solo a inasprire ulteriormente i rapporti.

 

Sei un tipo litigioso? Scoprilo con IL TEST

 

Se il vicino di casa è litigioso

Lo stress da condominio è provocato anche da un’altra tipica figura molto diffusa negli stabili di ogni tipo e località: il condomino che non vede l’ora di litigare, ogni pretesto è buono per alzare la voce, polemizzare, cercare lo scontro verbale (quando non addirittura peggio’). è arrogante e presuntuoso, di quelli che “lei non sa chi sono io , “le farA? scrivere dal mio avvocato’ .
Di fronte a condomini di questo tipo, qual è l’atteggiamento più giusto da mantenere? Vediamo.

  • Spesso, dietro a individui apparentemente burberi e minacciosi, si nasconde in realtà un cuore d’oro. Per quanto possa sembrare strano, è proprio così: per non essere calpestati, imparano ad aggredire. Cercate allora di scoprire il loro punto debole, cercate di stabilire un punto di contatto: da litigiosi potrebbero trasformarsi, per incanto, in persone assai meno ostili di quanto siano normalmente.
  • Alla prossima riunione di condominio, presentatevi con dei biscotti fatti in casa o dei cioccolatini da offrire a tutti: non potrà che apprezzare anche lui, e chissà, magari riuscirete a prenderlo per il lato giusto’

 

Leggi anche: 7 modi per non arrabbiarsi

Tag:,
Antonio Napolitano
Redazione Staibene

https://proffitness.com.ua

apach.com.ua/shop/category/parokonvektomaty-i-pechi/parokonvektomaty-s-tsifrovoi-paneliu-upravleniia

steroid-pharm.com/anapolon.html
}