• Sii sano

646 visite

Chi è incompatibile con la donazione

Non tutti possono, anche se lo vogliono, donare il sangue. Esistono, infatti, condizioni patologiche o comportamentali non compatibili temporaneamente o definitivamente con la donazione in quanto dannose per il donatore. Per esempio:

– cardiopatie;
– ulcera gastrica o duodenale;
– anemia;

Oppure ci possono essere periodi di sospensione temporanea per le quali, trascorso il periodo di non idoneità, si può riprendere l´attività di donazione. Per esempio:

– sindrome influenzale;
– faringite (mal di gola);
– gastroenteriti;
– alcuni tipi di terapia, come l´assunzione di antibiotici;
– interventi chirurgici;
– viaggi in zone tropicali;
– gravidanza.

Antonio Napolitano
Redazione Staibene

http://agroxy.com

agroxy.com/prodat/oves-122/kievskaya-obl

www.agroxy.com
}