• Sii sano

728 visite

Cioccolato e caffè? Sì, grazie

Cioccolato e caffè? Sì, grazie
I golosi del cacao in tutte le sue forme hanno da oggi un motivo in più per giustificare il loro strappo alla regola. Oltre al fatto che dall´oggetto della loro passione si può dedurre il carattere, devono sapere che una tazza di cioccolato caldo, prima di addormentarsi, migliora le capacità  di apprendimento e memoria, oltre a ridurre il rischio di demenza. E´ il risultato di una ricerca della Nottingham University, in Gran Bretagna, secondo cui il merito sarebbe di alcune sostanze, i flavonoidi presenti nel cacao, che funzionerebbero da acceleratore dell´afflusso del sangue al cervello.
Anche il caffè è un toccasana per far ripartire il cervello: la caffeina dà  energia perché agisce sul sistema nervoso centrale e aumenta di circa il 10% la velocità  di elaborazione del cervello. Attenzione, però, a non esagerare, altrimenti si rischia il caffeinismo, una sindrome che può avere conseguenze serie come insonnia, palpitazioni cardiache, vampate di calore al viso, sudorazione.
Antonio Napolitano
Redazione Staibene

www.fashioncarpet.com.ua

https://agroxy.com

iwashka.com.ua/katalog-tovarov/podguzniki-i-pelenki/odnorazovye-i-mnogorazovye-pelyonki/
}