• Sii sano

1.952 visite

Cocaina, le terapie per disintossicarsi

La cocaina agisce sul cervello e il trattamento della persona che ne fa uso deve essere preceduto da una attenta valutazione clinica medica, psichiatrica e tossicologica.
La terapia farmacologica, come riporta il Dipartimento Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri, deve tenere conto delle condizioni del paziente, delle possibili interazioni con diversi farmaci, non dimenticando che l’abuso di cocaina è spesso associata ad altri problemi di consumo di sostanze stupefacenti.
I trattamenti saranno, quindi,  diversi come diversi sono i sintomi legati all’uso di questa sostanza. I più diffusi sono:

  • dipendenza e abuso di cocaina;
  • intossicazione;
  • astinenza;
  • delirium da intossicazione;
  • disturbo psicotico;
  • disturbo dell’umore;
  • disturbo d’ansia e del sonno.

Oltre le terapie farmacologiche ci sono quelle cognitivo-comportamentali. La CBT (Cognitive-behavioural therapy) è particolarmente utile contro la dipendenza da cocaina perché è di breve durata e consiste nello stimolare comportamenti alternativi all’uso di cocaina e nell’insegnare strategie di autocontrollo. Non solo. Vengono utilizzate anche le terapie di coppia a carattere comportamentale che hanno come obbiettivo quello di sostenere l’astinenza, migliorare i rapporti all’interno delle coppia e ridurre eventuali comportamenti violenti tra i partner.
In alcuni casi vengono utilizzate le terapie di famiglia o quello motivazionale che  può essere usato singolarmente, oppure contemporaneamente ad altri trattamenti.

Antonio Napolitano
Redazione Staibene

Был найден мной важный портал про направление Камагра гель pharmacy24.com.ua
http://www.best-cooler.reviews

militarycenter.com.ua
}