• Sii sano

1.065 visite

Colesterolo, i cibi irrinunciabili per controllarlo

Il segreto? Mangia più fibre che puoi. Ecco come fare

Stanchi di sentirvi dire che le fibre sono importanti e che devono essere presenti nella dieta di tutti i giorni? Forse sì, ma se volete dimagrire e volete tenere sotto controllo il colesterolo, ci sono valide ragioni per non trascurarle.
Le fibre saziano, aiutano a prevenire le malattie cardiovascolari e il diabete. Non solo. Creano massa nellintestino: questo lo aiuta a funzionare meglio a patto che insieme alla fibra si beva acqua a sufficienza.
Per mantenere l’organismo in salute dovremmo consumarne 30 grammi di fibre e per fare il pieno conviene puntare su quei cibi che ne contengono alte percentuali. Ecco in quali alimenti potete trovarle facilmente.

Mangi abbastanza frutta e verdura?

NEI CEREALI DA COLAZIONE INTEGRALI
Sono importanti perché rallentano l’assimilazione degli zuccheri, regolano le funzionalità intestinali e danno un maggior senso di sazietà. In 100 grammi di prodotto son racchiuse 6,5 grammi di fibre.

NEI LEGUMI
Alternate piselli, fagioli, lenticchie. Tutti contengono quantità abbastanza elevate di fibre.

IN ALCUNI DI ORTAGGI
I finocchi praticamente non hanno calorie e sono indicati per le diete dimagranti. I carciofi sono leggeri, facilitano la digestione, abbassano il colesterolo perché contengono cinarina, una sostanza davvero benefica per l’organismo. In più contengono solo 22 calorie per 100 grammi di prodotto, un vero alleato della dieta.
E infine i cavoli.  Hanno diversi principi nutritivi, oltre la presenza di fibre. Sono composti per il 90% di acqua, che facilita la diuresi e di conseguenza depura l’organismo. Un vero toccasana per smaltire le tossine e perdere peso.
Ci sono anche sedano e carote. Il primo fornisce al corpo vitamine, sali minerali e fibre a fronte di un contenuto minimo di calorie. Le carote, proprio per il contenuto di fibre sono consigliate per chi ha problemi di stitichezza.

IN ALCUNI TIPI DI FRUTTA
Mele e pere sono due frutti essenziali per un’alimentazione equilibrata e corretta.
La mela. Grazie alla pectina, una fibra contenuta nella frutta, una volta nello stomaco e a contatto con i liquidi, forma una massa consistente che dà  una sensazione di pienezza. Inoltre ha poche calorie: 45 in 100 grammi.
La pera è una miniera di vitamine (come la A, la C e quelle del gruppo B), oltre ad avere sali minerali e flavonoidi contiene grandi quantità di fibre proprio nella buccia. E’ particolarmente indicata per gli sportivi perché fornisce una buona dose di carboidrati (fonte di energia per i muscoli) che vengono assorbiti lentamente dall’organismo. Le calorie? In 100 grammi ce ne sono in media 41 calorie.

Redazione Staibene

У нашей фирмы нужный web-сайт про направление https://topobzor.info.
сколько стоит электронная сигарета
}