• Sii sano

756 visite

Come avviene il prelievo di sangue

Per chi avesse timore della donazione, ricordiamo che si tratta di un atto molto semplice. È necessario ricordare di presentarsi la mattina nel centro prescelto a digiuno. Non fare la colazione, però, non significa che non ci si possa concedere un caffè o un tè caldo non zuccherati. Esclusi, invece, latte e cibi solidi.

Quanto dura
Il prelievo non dura più di 10 minuti e consiste nella raccolta di una certa quantità di sangue dal volontario con materiale rigorosamente sterile e monouso. Il personale è costituito inoltre da medici e infermieri professionali appositamente formati e disponibili per qualsiasi informazione.

Ogni quanto si può donare
I prelievi di sangue si effettuano a intervalli non inferiori ai 90 giorni: gli uomini possono donare quattro volte l´anno, le donne in età fertile due volte l´anno.

Regole per chi lavora
I donatori di sangue e di emocomponenti con rapporto di lavoro dipendente hanno diritto ad astenersi dal lavoro per l´intera giornata in cui effettuano la donazione, conservando la normale retribuzione per l´intera giornata lavorativa. I relativi contributi previdenziali sono accreditati ai sensi dell´art. 8 della legge 23 Aprile 1981, n. 155.

Antonio Napolitano
Redazione Staibene

Узнайте про важный интернет-сайт с информацией про https://photolifeway.com.
ford.niko.ua

Augmenter le potentiel
}