• Sii sano

1.721 visite

Come vincere la timidezza in 5 situazioni

Il primo appuntamento, parlare in pubblico, una festa dove non conoscete nessuno… Come vincere la timidezza nelle 5 situazioni più frequenti

timidezza_3

Ci sono situazioni in cui la vostra timidezza (proverbiale o pur minima che sia) può essere di grande ostacolo. Avere paura degli altri, anche solo per il fatto di poter apparire inadeguati, rischia di far fallire momenti importanti e anche molto diversi tra loro: un primo appuntamento, un esame, un colloquio di lavoro, una situazione in cui tutti si conoscono e voi non conoscete nessuno…
Una persona timida, tuttavia, può imparare a convivere e in parte anche superare questo suo limite. Ecco allora come dovrebbe comportarsi un timido nelle situazioni che potenzialmente lo mettono più a disagio.

 

Leggi anche: Timido o temerario? Ecco da cosa dipende

 

1) Se hai un primo appuntamento
È motivo di ansia per le persone più sicure di sé, figuriamoci per un timido. Il fatto è che viene caricato spesso di significati eccessivi: chi ha detto che il primo incontro è quello più importante? Per mantenere la calma e il controllo, partite dalla considerazione che un rapporto non si decide mai in una sola occasione. E che quello che state per vivere è solo il primo atto di una serie più o meno lunga.

 

 

 

Leggi anche: 3 modi per non provare imbarazzo  

 

2) Se hai un esame o un colloquio di lavoro
Nei giorni che lo precedono, il timido prova la tipica “ansia da anticipazione”, immaginando l’esito negativo della prova da superare. Per arrivare a un colloquio di lavoro meno tesi, fate delle “prove generali” con un familiare o un amico verso cui avete una certa soggezione. L’ideale sarebbe filmare il tutto con una telecamera, così potrete rivedervi e riascoltarvi, individuare eventuali comportamenti sbagliati e correggerli.

 

Leggi anche: La timidezza? La tua arma in più

 

3) Se devi parlare in pubblico
Ma quanto timore incute l’idea di dover parlare davanti a una folla? Si tratta di “ansia da palcoscenico” e si manifesta in modo diverso da soggetto a soggetto: c’è chi suda, chi ha mal di stomaco, chi va in bagno in continuazione. C’è un trucco, però: pensate alla folla degli astanti come a un insieme di singole persone. E se notate che qualcuno dà segni di approvazione o interesse a quanto state dicendo, focalizzate l’attenzione su di lui e non “mollatelo” più…

 

Sei più timido o sfrontato? Scoprilo con IL TEST

 

4) Se vai a una festa dove non conosci nessuno
Come introdursi in una conversazione tra persone che si conoscono tra loro, ma voi non conoscete? Secondo lo specialista americano Bernardo J. Carducci, direttore dell’Istituto di ricerca sulla timidezza presso l’Indiana University Southeast, esistono alcuni trucchi:

  • non c’è alcun bisogno di sembrare a tutti i costi arguto o brillante. Anche porre una domanda apparentemente banale del tipo “Come conosce il padrone di casa?” aiuta a rompere il ghiaccio e a mostrare disponibilità alla conversazione.
  • Vi chiederanno chi siete e che cosa fate nella vita. Non rispondete in modo brusco e non temete di dover ammettere che il vostro lavoro non è così qualificato: cercate piuttosto uno spunto nella vostra occupazione che induca l’interlocutore a dire la sua.
  • Se qualcuno lancia un argomento (“Che ne pensate dell’ultimo film di…?”), cercate comunque di intervenire, anche se magari di quell’argomento sapete poco o nulla: con una frase interlocutoria (“Avevo deciso di andarlo a vedere il prossimo fine settimana”) o proponendo un commento in qualche modo collegato (“il protagonista ha sempre fatto gran bei film…”).
  • Per apparire spigliati, provate a coinvolgere i presenti. Se per esempio si sta parlando di vacanze: “Sono stato ai Caraibi e ho mangiato benissimo, avete mai provato la cucina caraibica?”.
  • Evitate di restare in silenzio o quasi tutto il tempo, salvo “esplodere” di tanto in tanto con argomentazioni che possano prevaricare uno o più interlocutori.
Antonio Napolitano
Redazione Staibene

dekorde.com/25-divany

https://bestseller.reviews

Нашел в интернете нужный портал , он описывает в статьях про maxformer.com.
}