• Sii sano

VIDEO – Cosa devi sapere per salvarti dai tumori

I tumori in Italia aumentano, per via dell’età, ma si guarisce di più, grazie alle cure e alla prevenzione.

La notizia cattiva è che i tumori in Italia aumentano. Quella buona è che si guarisce di più, in una rincorsa tra malattia e guarigioni che non ha tregua.
Le cifre dicono che nell’arco della vita 1 uomo su 2  ed 1 donna su 3 si ammaleranno di cancro (fonte: Associazione italiana registro tumori- AIRTOM). I casi aumentano  perché la vita si allunga, non perché l’incidenza  è più frequente. Ma aumentano anche le guarigioni: dopo 5 anni dalla diagnosi  sopravvivono 5 uomini su 10 e 6 donne su 10.
Ma possiamo fare qualcosa per sfuggire alla malattia del secolo? Sì, possiamo, soprattutto se capiamo quali sono i rischi differenti per l’uomo e per la donna.
Per gli uomini  il tumore più frequente e letale è quello alla prostata (20%) seguito dal polmone (15%), il colon retto (14%), la vescica (10%) e lo stomaco (5%).
Per le donne, il rischio maggiore è il tumore al seno (29%), seguito dal colon retto (14%),il polmone (6%) il corpo dell’utero(5%) e la tiroide (5%).
Le cause dei tumori sono genetiche, quando non sono ambientali. Possiamo fermarle riconoscendo i sintomi quando ci sono e soprattutto  facendo controlli preventivi. Lì dove  i tumori sono più diffusi, per esempio al seno e alla prostata, il cancro  pare abbia perso la sua battaglia: se  se ne accorgono in tempo  e guariscono il 90% degli uomini e l’87% delle donne.
Insomma sapere è già un po’ curare.

Redazione Staibene

http://aboutviagra.info

www.apach.com.ua

www.monaliza.kiev.ua/catalog/zhitomir/
}