• Sii sano

1.501 visite

Che rischi corre la tua salute? Come capirlo dalle dita delle mani

La lunghezza dell’indice o dell’anulare possono dirti molto…

Le dita delle mani possono dire moltissimo di una persona. A prescindere dal fatto che siano più o meno curate, possono rivelare addirittura il rischio di ammalarsi di questa o quella precisa malattia. Impossibile? Non proprio e vediamo perché.

L’elemento in grado di svelare le probabilità che abbiamo di incappare in determinate patologie è la lunghezza di due dita in particolare: l’anulare e l’indice.

A seconda che l’uno o l’altro prevalgano in “altezza”, il responso sarà diverso. E non sono teorie frutto di credenze popolari, ma oggetti di studi scientifici.

Una recente indagine del novembre scorso, pubblicata dall’autorevole “British Journal of Cancer”, ha dimostrato come avere un dito indice più lungo dell’anulare corrisponda a un rischio ridotto di un terzo di sviluppare un tumore della prostata.

 

Leggi anche: Rischio infarto: attenti ai rischi invisibili che partono dalle gambe

 

Quanto contano gli ormoni

Ma com’è possibile che le dita possano essere collegate alla nostra salute?

Partiamo dal principio: la lunghezza delle nostre mani viene determinata quando ancora siamo nel grembo materno, dall’esposizione agli ormoni estrogeni e al testosterone.

Gli estrogeni, gli ormoni femminili, influiscono sulla crescita del dito indice; il testosterone, ormone maschile, su quella del dito anulare.

Avere un dito più lungo dell’altro significa avere una prevalenza di questo o di quel tipo di ormone. E proprio l’esposizione a questi ormoni, nel primissimo periodo della vita, sembra influenzare il rischio di sviluppare malattie.

“Tra le otto e le dodici settimane nel grembo materno, i livelli degli ormoni sessuali hanno un forte impatto sullo sviluppo del cervello, del cuore e di altri organi”, spiega il professor John Manning, biologo presso l´Università di Swansea e autore di “The Finger Ratio”, nonché grande fautore della teoria per cui la lunghezza delle dita possa essere considerata un criterio di valutazione del rischio malattia per un individuo.

 

Leggi anche: Test genetici, come non perdersi nella”jungla” del business e delle false promesse

 

Come misurare la lunghezza delle dita..(segue)

Redazione Staibene

www.best-cooler.reviews/category/cooler-shock/

Нашел в интернете полезный портал , он рассказывает про http://www.kover-samolet.com.ua.
Optimum nutrition amino
}