• Sii sano

2.330 visite

Donne senza figli? Gli 8 tipi di donna che non vogliono “vincoli”

Perchè sono felici di non avere figli 

Oprah Winfrey sceglie la risposta altruista (ma sarà autentica?): “ Se avessi avuto figli sarebbero stati parte dell’Oprah show che parla solo di me e sarebbero stati infelici” – ha dichiarato di recente.

Jenifer Anison, invece, non accampa scuse e la butta in politica: ”non mi piace la pressione della gente che mette pressione sulle donne in generale e se non hanno figli le giudicano come se avessero fallito ”.

Al di là delle donne VIP c’è da chiedersi se è fenomeno sociale o una tendenza demografica. L’Istat dice che in Italia le donne tra i 18 ed i 49 anni senza figli sono 5 milioni e mezzo, quasi il 50% delle donne in questa fascia d’età. Il che significa, detto in altri termini, che in Italia 1 donna su 2 in età fertile non ha figli.

Ma tra queste, la ragione non ha niente a che vedere con le motivazioni consapevoli delle childfree. Di esse, infatti, solo l’1,8% si dichiarano convinte di non volere figli. Le altre in realtà hanno mille ragioni e probabilmente mille sofferenze o rimpianti per il fatto di non averne avuti.

 

Leggi anche: Perchè le donne rinviano la gravidanza

 

 

Gli 8 tipi di donna “libera” da figli

Ma le donne che non vogliono figli non sono tutte uguali. Michela Andreozzi le ha addirittura classificate in 8 gruppi/profili diversi. Leggete qui e provate a pensare a quale tipo appartenete o avreste voluto appartenere.

 

La Radicale

La donna radicale non ha mezze misure. Allergica ai legami, spesso anche di coppia, non sopporta i bambini mai. Pregi: è sincera e non cambierà mai idea. Difetti: chiedetelo a un bambino.

 

Modello Zia

E’ l’esatto contrario della Radicale. Adora i bambini..degli altri, ovvero purchè non siano i suoi. Li ama, li adora, li coccola ma a tempo determinato. Pregi: è perfetta. Difetti: i genitori la odiano.

 

Per caso

E’ la donna che dice: “non sono arrivati non mi importa”. Rilassata, morbida, prende la vita come viene, viaggia. Pregi: ha saggezza da vendere. Difetti: non lasciatela da sola: potrebbe accorgersi che è andato tutto troppo a caso.

 

Per forza

E’ la donna che dice: “non sono venuti.. è passato il tempo… le trafile dei medici…”. Fare la madre le sarebbe venuto benissimo. Avrebbe voluto. E’ un tipo forte. E’ così altruista che quel “prendersi cura” che non ha potuto dare ai figli, magari lo riversa in un laboratorio di ricerca scoprendo un vaccino rivoluzionario per i bambini. Pregi: è arrabbiata. Difetti: ha ragione

 

Di Ritorno

E’ la donna che è stata madre per una ventina d’anni ma quando i figli sono usciti di casa rinasce. Non c’è donna senza figli più felice di lei. Fino a quando non arrivano i nipoti. Pregi: è entusiasta. Difetti: ci mette un po’ a raggiungere l’entusiasmo.

 

Per Finta

Scaltra, manipolatrice. Non è affatto convinta di non volere figli ma asseconda le paure di quel tipo di uomo moderno che teme di mettere su famiglia e rifugge la paternità. Pregi: è un’ottima attrice. Difetti: di solito alla fine rimane sola.

 

Madre ma chilfree

Contraddizione vivente questa donna è sempre vittima di una situazione spiacevole perchè madre di figli che vivono con un altro genitore. Pregi: sa cosa significa essere madre. Difetti: ci mette molto tempo a dimenticarlo.

 

A tempo determinato

E’ un modello di donna molto avanzato. Si fa congelare gli ovuli per usarli poi, nel momento in cui potrà o vorrà dedicarsi alla maternità. Pregi: e’ moderna. Difetti: non sa fare i conti con le energie e la pazienza che, avanti con l’età, non sono più le stesse.

 

Leggi anche: Senso di colpa: quando scatta e perchè

Bruno Costi
Bruno Costi

Direttore Responsabile Staibene.it

}