• Questo sito contribuisce alla audience di il Messaggero

1.023 visite

Due uova a colazione aiutano la dieta

Studio Usa: saziano senza appesantire l’organismo. E forniscono l’energia necessaria a non arrivare affamati all’ora di pranzo

6 SET – Uno sprint alla dieta grazie alle uova. L´alimento spesso criticato e accusato di apportare colesterolo in eccesso viene rivalutato da uno studio pubblicato sulla rivista ´International Journal of Obesity´, che assicura: a colazione, mangiare due uova fa dimagrire più velocemente e dona energie che evitano di sentirsi giù a causa delle ristrettezze alimentari. Ed è proprio questo il segreto dell´alimento: saziare senza introdurre troppe calorie, aiutando ad affrontare il regime dietetico senza “buchi allo stomaco”.
Gli esperti del Pennington Biomedical Research Center della Louisiana State University (Usa) hanno messo a confronto due gruppi di persone in sovrappeso che seguivano una dieta: il primo consumava due uova a colazione, mentre l´altro mangiava un bagel, brioche di pane tipica americana a forma di anello, prodotta con pasta di grano, prima bollita in acqua e poi cotta al forno. Dopo due mesi è emerso che, all´interno del primo campione, i partecipanti avevano perso il 65% in più di peso corporeo e il loro indice di massa corporea si era ridotto del 61% in più rispetto all´altro gruppo, senza conseguenze sui livelli di colesterolo rilevati nel sangue. Inoltre, consumando uova come primo pasto del giorno, i pazienti dichiaravano di poter contare su energie maggiori rispetto a chi mangiava un bagel.

Redazione Staibene.it – 2008
Antonio Napolitano
Redazione Staibene

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

E' possibile usare questi tags e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

}