• Sii sano

5 visite

Dieta fai da te? Gli 8 errori da non fare

Dopo la grande abbuffata delle Feste A? ora di smaltire i chili accumulati durante le Feste. Come ottenere risultati in breve tempo e gestire i pasti senza sbagliare.

Dieta fai da te? Gli 8 errori da non fare: oltre cento milioni di chili tra pandori e panettoni, ottanta milioni di bottiglie di spumante, ventimila tonnellate di pasta, otto milioni di chili di cotechino e frutta secca, pane, carne, salumi, formaggi e dolci per un valore complessivo di quasi sei miliardi di euro, solamente tra il pranzo di Natale e i cenoni della Vigilia e di Capodanno.
Questi i dati sui consumi degli italiani durante queste ultime Feste. LA?inizio del nuovo anno A? quindi lA?occasione per chiudere con i a�?bagordia�? alimentari e per mettersi in riga con lA?obiettivo di smaltire i chili accumulati.

 

 

 

Il tuo peso A? giusto?

 

 

Ecco perchA� d’inverno abbiamo piA? fame

Oltre alle feste, poi, ci si sono messe anche le temperature basse con conseguente aumento della��appetito.
In inverno, in effetti, se abbiamo piA? fame non A? solo frutto della nostra immaginazione. Il motivo?

Ci sono diverse “scuole di pensiero”: quella secondo cui il desiderio di cibo piA? calorico risalirebbe alla notte dei tempi, quando le persone avevano bisogno di piA? strati di grasso per sopravvivere alle basse temperature; oppure quella secondo cui lA?abbassamento della temperatura corporea seguirebbe la discesa di quella esterna.

Da qui partirebbe un circolo vizioso per cui si scatenerebbe un forte desiderio di dolci e grassi che non farebbero altro che farci sentire affamati prima e ci spingerebbero a ricercare nuovamente “riempitivi” a base di carboidrati. E cosA� via.

 

Leggi anche: Kiwi: perchA? A? perfetto per la dieta d’inverno

Tag:
Redazione Staibene

eva-mebel.com.ua/

У нашей организации важный блог про направление реабилитационный центр.
Нашел в интернете полезный сайт с информацией про Болдевер https://farm-pump-ua.com/boldever.html
}