• Sii sano

448 visite

Febbre maculosa delle Montagne Rocciose

È una malattia infettiva dovuta ad una rickettsia trasmessa dal morso delle zecche che albergano su conigli e altri piccoli mammiferi, riscontrata per la prima volta nelle regioni occidentali degli Stati Uniti. I sintomi si preannunciano dopo circa una settimana dalla puntura con febbre lieve, cefalea, perdita dell’appetito, poi seguiti da febbre elevata, dolori muscolari, astenia, nausea e vomito, comparsa di macchioline rosa dapprima ai polsi e alle caviglie e poi a tutto il corpo, che successivamente si induriscono e sanguinano. La malattia risente favorevolmente della somministrazione di cloramfenicolo e tetracicline, e recede di solito nel termine di due settimane.

Redazione Staibene

apach.com.ua

Предлагаем вам со скидкой www.farm-pump-ua.com по вашему желанию, недорого.
https://monaliza.kiev.ua
}