• Sii sano

605 visite

Fior di geranio, così versatile e benefico

Il geranio per la salute
Il Pelargonium (è il nome scientifico del geranio) rappresenta un ottimo aiuto per chi soffre di quella forma di ritenzione idrica che fa gonfiare l’addome quando si è sotto stress. Mettete 7-8 gocce di olio essenziale di geranio nell’acqua della vasca. Per potenziarne l’effetto, potete aggiungere anche 7 gocce di olio essenziale di pino e sette di ginepro. Fate il bagno così per 3-4 giorni e vi sgonfierete. Ma se così non fosse, meglio rivolgersi a un medico: potrebbe dipendere dal cattivo funzionamento del fegato o dei reni. Fiori e foglie di geranio in decotto sono utili anche a chi soffre di gastrite: basta un cucchiaino (5 g) di fiori e uno di foglie secche in 250 g di acqua bollente, lasciarli un minuto in infusione, spegnere il fuoco e far riposare per 10 minuti. Bevendone una tazza prima di pranzo e una prima di cena si eliminano i bruciori di stomaco, perché il geranio inibisce la produzione degli acidi gastrici.

Il geranio per la bellezza
Uno dei rimedi della nonna contro le formiche è proprio il geranio. Fate questa prova: mettete i fiori sul davanzale, vedrete le colonne di insetti fare dietrofront perché non ne sopportano l’odore. Se a voi non dà fastidio, provatelo come rimedio per i capelli unti:con 8 gocce di olio essenziale di geranio e 8 di olio di citronella nel vostro shampoo, i capelli rimarranno leggeri e puliti molto più a lungo.

Il geranio a tavola: soufflé dolce al geranio
INGREDIENTI per 4 persone: 1/4 di litro di latte intero, 50 g di zucchero, 50 g di farina, 4 uova, 50 g di burro, sale q.b., 1 ciuffo di “geranio odoroso”.

PREPARAZIONE: in una casseruola portate a ebollizione il latte con fiori e zucchero. Unite a pioggia la farina e mescolate con cura per evitare grumi. Proseguite la cottura, mescolando fino a ottenere un composto denso e omogeneo. Togliete dal fuoco, lasciate raffreddare ed eliminate i fiori. Scaldate il forno a 200°. In una ciotola sgusciate le uova dividendo i tuorli dagli albumi. Con un cucchiaio di legno incorporate al composto un tuorlo alla volta, poi gli albumi montati a neve ben ferma e salate. Imburrate e zuccherate 4 stampini da soufflé, versatevi il composto e cuocete in forno per circa 20 minuti. Togliete dal forno, lasciate intiepidire e decorate con un fiorellino.

Redazione Staibene

agroxy.com/prodat/oves-122/nikolaevskaya-obl

Нашел в интернете важный сайт с информацией про kover-samolet.com.ua.
}