• Sii sano

9.024 visite

Frullati, frappè… E la dieta?

Sono sani e buoni. Ma spesso contengono più zuccheri di quanto immagini…

Centrifughe, frullati e frappè sono  bevande sane, buone e fresche e da preferire, senza dubbio, alle bibite gassate. Ma alcuni succhi sono insospettabili miniere di zucchero di cui i consumatori ignorano i rischi per la salute e per la linea.
Lo dimostra un´indagine condotta dalla Glasgow University (GB) su oltre 2mila persone alle quali è chiesto di indovinare il numero di cucchiaini di zucchero presenti in varie bibite (in un cucchiaino ne sono presenti 4,2 g). Ebbene, se il succo di melograno contiene in realtà l´equivalente di ben 22 cucchiaini, per gli intervistati ce n´erano appena quattro. Sottostimato anche lo zucchero presente in succo di mela e in quello d´arancia e nei frappè.
Vediamo in cosa si differenziano allora, centrifugati, frullati e frappé, quali sono meno calorici e la ricetta per prepararli al meglio.

Il centrifugato, il meno calorico
Preparato il frullato, il frappè o il centrifugato, è importante berlo subito: più passa il tempo, più diminuiscono vitamine e sali minerali.
Quante calorie ci sono in un bicchiere da 200 grammi? I valori cambiano secondo gli ingredienti, ma si può dire che: un centrifugato ha 30 calorie; un frullato 120 calorie; un frappè circa 180 calorie.

Come si prepara un centrifugato perfetto
E´ ideale per la prima colazione: da gusto senza aggiungere troppe calorie e favorisce il transito intestinale.
Ingredienti: frutta, verdura, ghiaccio e succo di limone.
Preparazione: si può inserire la frutta con la buccia (la centrifuga sminuzza tutto). 
Ingrediente principale dei centrifugati migliori è la carota. Si può preparare da sola (prima pulitela, poi mettetela nella centrifuga
con un pezzetto di limone), con una mela (senza aggiungere zucchero) o con un’arancia (con la buccia). Ottimo anche il mix mela e arancia. Per un sapore più dolce si può aggiungere un cucchiaino di miele.
Il ghiaccio non è fondamentale, ma comunque non disturba il gusto.

Come si prepara un frullato perfetto  
Ingredienti: latte (ma anche succo di limone o pompelmo), frutta e ghiaccio.
Preparazione: il latte va bollito con lo zucchero e poi fatto freddare. Una volta preparato, versatelo nel frullatore insieme con ghiaccio e frutta assortita.
Abbinamenti ideali: fragola e banana (con latte o succo di limone è lo stesso); kiwi e ananas (solo con succo di limone). Il principe dei frullati è comunque il "Misto Amalfi": frullate il succo di mezzo limone spremuto con mela, pera, ananas, banane, pesca, amarene (solo un cucchiaio) e un po’ di ghiaccio.

Come si prepara un frappè perfetto
Ingredienti: latte, ghiaccio, sciroppo (d’amarena, orzata o mandorla) o caffè.
Preparazione: fate bollire un litro di latte insieme a 100 g di zucchero. Quando raggiunge l’ebollizione, abbassate la fiamma e mescolate piano per una decina di minuti. Quindi, fatelo freddare in una bottiglia e mettetelo in frigo. Una volta freddato, versatene circa 0,1 l nel frullatore insieme con un cucchiaio di ghiaccio tritato e lo sciroppo.
Per preparare i frappè, sostituite le lame del frullatore con l’apposito disco che serve a montare il latte e a renderlo corposo.
Il frappè più famoso al mondo è il "Monterosa": aggiungete al latte dello sciroppo di amarena, poi montate. Altra variante molto buona? Al caffè. Preparate un caffè forte e un po’ zuccherato (20 g per una tazzina). Fatelo freddare e mischiatelo al latte: basta una tazzina per un frappè da 25 cl

Tag:
Redazione Staibene

Этот важный web-сайт с информацией про что такое пассивный доход.
steroid-pharm.com/testex-pro-250.html

полипы в носу
}