• Sii sano

760 visite

I cibi grassi facilitano la depressione

Influiscono sull’umore prima in modo positivo, poi negativo

Mangiare cibi grassi crea un´altalena d´umore che facilita la depressione. E chi è depresso è più attratto da questi alimenti. Un circolo vizioso difficile da bloccare, descritto dai ricercatori dell´università di Montreal che hanno pubblicato la ricerca sulla rivista scientifica "International Journal of Obesity".

Lo studio
Una dieta ricca di grassi e zuccheri provoca – è la tesi elaborata dai ricercatori che hanno lavorato all´indagine – come primo effetto la secrezione di dopamina, un neurotrasmettitore che invia al cervello un segnale di ricompensa. Ma questa sensazione di euforia sparisce comunque rapidamente, e la caduta d´umore favorisce la depressione.
La ricerca, condotta su topi da laboratorio, ha dimostrato che gli animali alimentati con cibi grassi e zuccherati non diventavano solo obesi, ma anche depressi e manifestavano segni di stress.

Come la droga
"Una dieta a base di alimenti ricchi", ha precisato Stéphanie Fulton, uno degli esperti che hanno condotto la ricerca, "oltre all´aumento del peso, può indurre reazioni chimiche nel cervello che assomigliano a quelli delle droghe".

Antonio Napolitano
Redazione Staibene

www.babyforyou.org

Узнайте про интересный интернет-сайт про направление Модофинил pharmacy24.com.ua
www.np.com.ua
}