• Sii sano

4.274 visite

I rimedi anti rinite, sinusite e otite

Sono le più frequenti patologie otorinolaringoiatriche nella stagione invernale. Generalmente la sinusite e l’otite media catarrale rappresentano delle complicanze della rinite (il comune raffreddore), ma possono presentarsi anche da sole.

Il rimedio per il raffreddore
La rinite acuta, comunemente detta raffreddore o corizza, è una virosi che insorge di solito in forma epidemica ed è causata da Rhinovirus. La malattia si manifesta in tre stadi clinici successivi e, di conseguenza, i rimedi saranno differenti :

– 1a fase: caratterizzata da starnuti, rinorrea moderata, lacrimazione, irritazione faringea e malessere generale. In questa fase è consigliabile assumere Sticta polmonaria 7 CH e Nux vomica 7 CH ( 5 granuli 3-4 volte al giorno).
– 2a fase: in cui si rilevano ostruzione nasale, rinorrea sierosa abbondante oppure muco chiaro e trasparente, starnuti e lacrimazione. In questa fase si possono prescrivere 5 granuli 4 volte al giorno di Allium cepa 5 CH (in caso di rinorrea acquosa), 5 granuli 3 volte al giorno di Kalium muriaticum 7 CH (se la rinorrea è mucosa) e 5 granuli 3 volte al giorno di Kalium bichromicum 7 CH (in presenza di secrezioni nasali piuttosto vischiose con iniziali tratti purulenti)
– 3a fase (fase di risoluzione): il sintomo prevalente è la secrezione mucosa fluida e non irritante: si consiglia di assumere Pulsatilla 9 CH, 5 granuli una volte al giorno.

Il rimedio per la sinusite acuta
Si tratta del l’infiammazione della mucosa che riveste i seni paranasali. Le cause sono soprattutto virali e batteriche.
In caso di sinusite frontale il rimedio è: Sticta pulmonaria 5CH, mentre Kalium iodatum 5 CH (5 granuli, 4 volte al giorno) è indicato in caso di sinusite frontale con secrezione sierosa moderata e dolore alla radice del naso.

Il rimedio per l´otite
L’otite è un’infiammazione dell’orecchio medio o esterno, provocata di solito da agenti virali, può tuttavia esser anche di origine batterica e in questo caso dovrà essere curata con gli antibiotici.
L´otite si manifesta con senso di ovattamento all’orecchio, talora febbre media o bassa e difficoltà di udito, nel 70% dei casi i sintomi si risolvono spontaneamente nel giro di 3 giorni. Si consiglia di assumere 5 granuli ogni 8 ore di Ferrum phosphoricum 9 CH (in assenza di febbre), mentre se è presente febbre è preferibile Belladonna 9 CH, 5 granuli ogni 6 ore, fino al miglioramento dei sintomi.

Antonio Napolitano
Redazione Staibene

https://agroxy.com

https://agroxy.com

www.cafemarseille.com.ua
}