• Sii sano

999 visite

I tempi del sesso? Li decide lei…

Più dell’amore è l’ovulazione a scegliere il momento giusto

È un motivo fisiologico, prima ancora e più dell´amore, a indurre la donna ad avere voglia di un rapporto sessuale. Anche se si tratta di un meccanismo del tutto inconsapevole, non sono sentimentali, ma biologici, i fattori che dettano i tempi del sesso. È quanto emerge da uno studio su 1.600 coppie promosso dalla Federazione italiana di sessuologia scientifica (Fiss) e presentato in occasione dell´ultimo congresso congiunto della Fiss e della Società italiana di contraccezione.

Scelta inconsapevole
"Il nostro obiettivo", spiega Salvatore Caruso, presidente Fiss, "era studiare il timing dell´attività sessuale. Dall´indagine è emerso che, in realtà, solo apparentemente è l´uomo a decidere i tempi del sesso, mentre il ruolo decisionale è della donna, sulla base dei suoi tempi biologici".
Si è cioè osservato che "mentre la sessualità del weekend è una scelta condivisa, la sessualità nell´arco del mese coincide con i tempi biologici della donna perché è finalizzata alla conservazione della specie, anche se questa è una scelta inconsapevole da parte della donna stessa".

Biologia, non emozione
Ecco dunque spiegato il motivo per cui "il picco dei rapporti coincide con il picco ovulatorio della donna, a metà del mese, anche se questa è appunto una scelta inconscia".
I tempi del sesso, quindi, conclude Caruso, ´´sono dettati in gran parte da una scelta biologica della donna più che da scelte di tipo emozionale".

Redazione Staibene

Узнайте про популярный портал на тематику https://ukrterminal.kiev.ua.
http://agroxy.com

https://np.com.ua
}