• Sii sano

853 visite

I migliori trattamenti estetici

Via le rughe, collo e zigomi giovani, più luce allo sguardo… Le tecniche più efficaci e sicure

Tonificare le guance e liberarle dalle rughe
Un modo “dolce” per restituire tono e un pizzico di gioventù alle guance – senza per questo dover ricorrere al chirurgo o ritrovarsi con due gote tonde e paffute come quelle di una bambola – sono i filler permanenti. Si tratta di iniezioni di materiali di riempimento, indicati anche per trattare zone del corpo come zigomi e rughe ai lati di naso o bocca.

L’intervento consiste in questo: viene iniettato sotto pelle, con aghi sottilissimi, un gel in sfere composto da acqua e materiale sintetico: il poliacrilamide (Formacryl e Aquamid). In seguito, le sfere si rivestono di una sottile capsula di tessuto fibroso che le mantiene in sede. Il risultato è duraturo, perché il materiale non viene riassorbito, ma si integra con i tessuti diventandone una componente naturale. La seduta dura circa un’ora, in anestesia locale.

Se non avete problemi all’idea di affidarvi a un chirurgo, la chirurgia plastica estetica prevede per questa parte del corpo i filler permanenti: con questo intervento il chirurgo “stira” l’epidermide, attenuando le rughe più profonde e per quelle che vanno dai lati del naso alla bocca.

L’intervento consiste in questo: attraverso microincisioni cutanee, vengono inserite delle protesi di diversi materiali, tra cui silicone e goretex. Quest’ultimo, in particolare, viene modellato in forma di tubicini delle dimensioni della ruga, che poi vengono inseriti in profondità, nel derma.

L’intervento viene eseguito in anestesia locale, con o senza sedazione, e dura circa un’ora.

Antonio Napolitano
Redazione Staibene

Наша организация предлагает profshina.kiev.ua недорого с доставкой.
У нашей фирмы авторитетный портал с информацией про https://www.farm-pump-ua.com.
уголь для кальяна
}