• Sii sano

6.945 visite

Educazione dei figli, ecco il ruolo esclusivo del papà

La perseveranza e la tenacis si ereditano soprattutto dal genitore maschio

Educazione dei figli, ecco il ruolo esclusivo del papà

Il ruolo dei padri nell’educazione dei figli è spesso messo in discussione dai nuovi ruoli nella famiglia moderna e perfino dalle leggi, come quella sulle unioni civili, che ammettono le unioni tra genitori dello stesso sesso.

Quasi che l’ambiente ideale per la crescita dei bambini sia solo affettivo ed accogliente e, bastando l’amore, non importa se di genitori dello stesso sesso o si genere diverso, lo sviluppo equilibrato del bambino sia comunque.

Ed invece è la scienza che interviene per mettere qualche parola chiara sulla questione, identificando un ruolo per il genitore maschio, ovvero per il papà, che può svolgere solo lui nell’educazione dei figli. Quale?La determinazione.

Infatti, se il figlio è cocciuto e ostinato, tende a perseverare e a non mollare mai finché non ha raggiunto un obiettivo, il merito è tutto dal papà. Il genitore maschio sarebbe infatti l´unico ad avere un ruolo privilegiato nel riuscire ad insegnare ai figli adolescenti l´arte della perseveranza.

È la tesi di uno studio condotto dagli specialisti statunitensi della Brigham Young University, pubblicato sulla rivista scientifica “Journal of Early Adolescence“.

 

Leggi anche: Come insegnare positivamente la disciplina a tuo figlio

 

Il ruolo del padre
“Sono tendenzialmente in minoranza le ricerche che valutano il ruolo del padre nella crescita dei propri figli”, ha spiegato Laura Padilla-Walker, responsabile dello studio.

“La nostra indagine dimostra, invece, che tratti come l´ostinazione si imparano dai papà”. “Parliamo della capacità di raggiungere con determinazione un obiettivo”, ha continuato Padilla-Walker, “caratteristica che non solo può essere insegnata, ma assimilata meglio dai teenagers se l´indrottinamento arriva dai papà”.

 

Leggi anche: Il mestiere del papà? Si può imparare

 

Autoritario e autorevole
Come spiega Padilla-Walker, il ruolo chiave del padre – sotto questo aspetto – sta nel fatto che i genitori maschi esercitano un influsso maggiormente autoritario, ma, soprattutto, autorevole. Si tratta insomma di un trasferimento più didattico che ereditario, dell´arte della perseveranza, che si rivelerà indispensabile per i ragazzi perché li aiuterà a essere più bravi a scuola e a cadere con minore frequenza nelle maglie della delinquenza”.

 

Sei un genitore ideale? Scoprilo con IL TEST

Redazione Staibene

alex-car.com.ua/cart/mark/all/all/all/263

Блендер

подробно agroxy.com
}