• Sii sano

1.064 visite

L’età giusta per la prima volta? Dipende…

Gli adolescenti che ricevono le nozioni base dell’educazione sessuale tendono ad aspettare di più

Dimmi quanto ne sai e ti dirò quando avere la tua "prima volta". Gli adolescenti che ricevono le nozioni di educazione sessuale – anche quelle più elementari – tendono ad aspettare più a lungo, rispetto a quelli che di sessualità sanno pochissimo o nulla. Sono le conclusioni di uno studio scientifico statunitense, appena pubblicato sulla rivista di settore "Journal of Adolescent Health".

Lo studio
Secondo la ricerca, ragazzi e ragazze più consapevoli dal punto di vista della sessualità, si avvicinano alla loro prima esperienza con il sesso preparati anche sotto l´aspetto dell´uso dei contraccettivi.
L´indagine è stata realizzata dall´istituto Usa Guttmacher e si basa sui dati raccolti tra quasi 5 mila giovani fra i 15 e i 24 anni di entrambi i sessi, tra cui i due terzi delle femmine e metà dei maschi ha dichiarato di aver avuto indicazioni sull´educazione sessuale.
Dall´analisi emerge che mentre il 77% delle femmine e il 78% maschi "educati" dal punto di vista sessuale dichiara di aver fatto sesso prima dei 20 anni, la percentuale sale rispettivamente all´86 e all´88% negli altri.
Anche nell´uso delle precauzioni, l´educazione sessuale si rivela particolarmente efficace: il 75% dei "sessualmente consapevoli" ha usato anticoncezionali durante la prima volta, contro il 60% degli altri.

L´importanza di parlarne
Fra i vantaggi dell´educazione sessuale impartita agli adolescenti c´è anche una riduzione del 10% del numero di ragazzi che fa sesso con partner di età molto diversa dalla propria: "Sembra che parlare con gli adolescenti di sesso prima della loro prima volta sia importante", hanno commentato gli autori della ricerca, "qualunque sia il tono del messaggio che si dà".

Redazione Staibene

adulttorrent.org/

porn games android
}