• Sii sano

847 visite

La carne di maiale non è grassa…

Tutti i falsi miti del mangiare sano: diffidare fa bene alla salute

La carne di maiale non è grassa...

Luoghi comuni su pasta, pane & Co.
Quello dei primi piatti è uno dei settori della nutrizione più ricco di falsi miti. Vediamo di sfatarne alcuni tra i più diffusi e… duri a morire.

Pane e pasta hanno troppe calorie.
I carboidrati costituiscono la fonte principale di energia dell’organismo e non vanno mai eliminati dall’alimentazione quotidiana, anzi dovrebbero rappresentare più del 50% delle calorie che assumiamo ogni giorno. Se ne introduciamo meno, l’organismo si affatica perché si trova costretto a ricavarli da altre fonti.

Il riso è molto meno calorico della pasta.
Fermo restando che tutto dipende dal condimento che si usa, va detto che in effetti, a parità di peso, il riso ha un contenuto calorico inferiore a quello della pasta. Ma la differenza è minima: 332 calorie per 100 g contro le 353 della pasta. A cui comunque non bisogna rinunciare.

Meglio i grissini del pane
È vero l’esatto contrario, perché grissini e crackers contengono zuccheri e grassi che li rendono ben più calorici del pane.

Mai pasta e proteine insieme, se non vuoi ingrassare
I regimi dietetici dissociati, cioè quelli che separano gli alimenti a base di carboidrati con quelli a base di proteine, funzionano perché un pasto solo a base di pasta, per esempio, da un maggiore senso di sazietà. Detto questo, però, bisogna sottolineare che un modo di mangiare come questo non è equilibrato. Meglio assumere, con ciascun pasto, la giusta dose di proteine e di carboidrati.

Le merendine senza zucchero non fanno ingrassare
In realtà, biscotti, crostatine e merendine senza zucchero sono un attentato alla linea (come tanti altri cibi "light per finta"): il fatto che non contengano zucchero comune non significa che non ne abbiano affatto. Nell’impasto ci sono infatti altri tipi di zuccheri che forniscono una certa quantità di calorie. Il rischio di mettere su peso, insomma, è più alto: anche perché il solo leggere sulla confezione la scritta “senza zucchero” potrebbe indurre a consumarne di più.

Antonio Napolitano
Redazione Staibene

https://www.apach.com.ua

www.pillsbank.net/fr/produit/kamagra-oral-jelly

http://agroxy.com
}