• Sii sano
731 visite

Laringe

È un condotto situato nel collo davanti all’esofago, compreso tra la faringe (dalla quale si continua) e la trachea (in basso). È preposto al passaggio dell’aria e alla produzione della VOCE. La laringe è costituita da un’impalcatura formata dalla cartilagine tiroide (da non confondere con l’omonima ghiandola), costituita da due ali laterali che si incurvano anteriormente formando la salienza comunemente nota come pomo d’Adamo; dalla cartilagine cricoide situata sotto la precedente; davanti o ai lati delle cartilagini tiroide e cricoide si trovano i due lobi della ghiandola TIROIDE. Infine, costituiscono la laringe due formazioni piramidali, le cartilagini aritenoidee alle quali sono connesse le corde vocali vere (V. VOCE). Alla base della lingua, nel punto di separazione tra faringe e laringe, è presente una formazione fibrocartilaginea elastica a forma di foglia, l’epiglottide, la quale – abbassandosi – occlude come una valvola l’imbocco della laringe durante la deglutizione, sì che particelle di cibo destinate ad entrare nell’esofago non entrino accidentalmente nella laringe, cioè nel sistema respiratorio. Quando tale chiusura operata dall’epiglottide non avviene o è incompleta (ad es. quando si mangia parlando concitatamente) può verificarsi ingresso di qualche particella di cibo nella laringe, con il noto senso di soffocamento, cui l’organismo reagisce prontamente con violenti colpi di tosse atti ad espellere dalla laringe il piccolo corpo estraneo. Questa struttura è tappezzata da una membrana mucosa rivestita (tranne che in corrispondenza delle corde vocali) da epitelio munito di «cilia», sottili formazioni che, a mo’ di spazzola, allontanano la polvere e i corpi estranei dalla laringe.

Redazione Staibene

http://apach.com.ua/shop/category/elektromehanicheskoe-oborudovanie/kuttery

avtomaticheskij-poliv.com.ua/ustanovka-avtomaticheskogo-poliva
}