• Sii sano

2.557 visite

Le 8 virtù della lattuga, l’insalata più diffusa

Esistono 4 tipi di lattuga che fanno bene alla salute 5 volte ed alla bellezza per 3 volte. Ecco quali, come sceglierla, cucinarla e conservarla.

Se provate a chiedere a chiunque qual è l’insalata più conosciuta in Italia, la risposta sarà una sola: la lattuga.

Conosciuta fin dagli albori della civiltà, la lattuga è la verdura della primavera per eccellenza perchè particolarmente fresca. Infatti è costituita per il 95% da acqua ciò che la rende particolarmente povera di calorie: pensate che ne contiene appena 15 ogni 100 grami.

Sono accertate almeno 5 doti terapeutiche salutari e almeno 3 benefici effetti estetici.

Quattro tipi di lattuga

Fresca e ideale per essere mangiata in tanti modi diversi, ne esistono tanti tipi:

  • Liscia (la più conosciuta e frequente al mercato);
  • Romana (dalla forma allungata e dal sapore più deciso);
  • Gentile (con le foglie ondulate, di colore verde intenso, oppure rossicce);
  • Iceberg (compatta, foglie estremamente croccanti dal colore chiaro, sapore molto delicato), Incappucciata (forma tonda e foglie di colore verde chiaro).

Sceglierla, cucinarla, conservarla è abbastanza facile. Basta leggere qui: LA LATTUGA

Composizione e proprietà terapeutiche della lattuga

E’ particolarmente adatta alle diete dimagranti : i grassi sono sostanzialmente assenti, mentre sono presenti carboidrati (3%), proteine (1,5%) e fibre (1,3%). Queste ultime non sono degradabili con la digestione e dunque arrivano interamente all’intestino fornendo anche un discreto potere lassativo.

Mangiare lattuga ha effetti benefici  per la salute ; ecco i principali:

  1. Mal di denti: impacchi di lattuga  attenuano il mal di denti specie se si tratta di un ascesso;
  2. Colite e gastrite: attenua i sintomi di questi due disturbi  dello stomaco; Leggi anche : Gastrite: il manuale per difendersi
  3. Glicemia: aiuta a regolare la quantità di zuccheri nel sangue;
  4. Gonfiore: aiuta a ridurre la ritenzione idrica;
  5. Intestino: ha effetti lassativi e rilassanti.

Leggi anche: La prevenzione del mal di denti

Esercita tuttavia anche alcuni effetti benefici dal punto di vista estetico. Eccone alcuni:

  1. Grasso: è ipocalorica e dunque particolarmente adatta alle diete dimagranti;
  2. Pelle: idratala pelle rendendola più liscia; Leggi anche : Il menu che salva la pelle e allontana le rughe
  3. Irritazioni: attenua irritazioni ed arrossamenti

 Le controindicazioni della lattuga

Non sono note gravi controindicazioni sul consumo di lattuga, tuttavia per alcune persone portatrici di particolari situazioni , qualche controindicazione potrebbe esserci.

Per esempio per chi è allergico agli allergeni contenuti nella lattuga, possono verificarsi reazioni allergiche. Ma generalmente i soggetti  che ne soffrono sanno di essere allergici in quanto hanno fato prove allergiche che hanno svelato questo tipo di ipersensibilità.

Leggi anche: Allergie: controlla dove e quando sei a rischio
Anche chi segue trattamenti anticoagulanti deve fare attenzione. Accade per chi a seguito di patologie cardiache  assume farmaci  con principio attivo Clopidogrel ( per esempio il Plavix) diretto a  mantenere fluido il sangue arterioso. In tal caso  poiché la lattuga contiene vitamina K che contrasta con la terapia anticoagulante, è bene tenerne conto e, in caso di dubbio, chiedere al proprio medico di fiducia.

infine anche chi ha un intestino particolarmente sensibile, il consumo di lattuga eccessivo  può provocare gonfiori e  nei casi più gravi diarrea. Per contro chi soffre di intestino pigro può giovarsi del suo effetto lassativo.

Tag:
Antonio Napolitano
Redazione Staibene

У нашей компании популярный интернет-сайт , он описывает в статьях про уборка снега с крыш https://cleansale.kiev.ua
http://www.best-cooler.reviews

http://djahostel.com.ua
}