• Sii sano

10.672 visite

Lesbismo, le caratteristiche principali

Non ci sono cause specifiche, né psichiche né fisiologiche, del lesbismo

lesbismo

Le donne omosessuali vengono definite lesbiche e il loro comportamento è considerato come lesbismo. In realtà, il comportamento psicosociale non è così differente da quello delle donne eterosessuali: anzi, raro è avere atteggiamenti e condotte mascoline nello stile di vita.

Di solito le donne omosessuali tendono a conformare le proprie esperienze a quelle dei modelli eterosessuali, con una partner dominante, maschile, e un surrogato della moglie, con frequente scambio di ruoli.

In quasi tutte le società si è relativamente indifferenti verso il lesbismo; anche nelle società in cui esistono leggi contro l’omosessualità, il lesbismo viene punito di rado; tuttavia è molto diffuso il timore della discriminazione sociale.

Le cause del lesbismo

Come nasce e si sviluppa il lesbismo? Quali sono le cause che portano all’orientamento omosessuale femminile? Non esiste ancora una risposta definitiva a questi interrogativi.

Rare le esperienze sessuali specifiche che portano al comportamento lesbico (teoria della seduzione); anche le ipotesi dell’influsso delle condizioni ambientali non soddisfano; i risultati delle più recenti indagini biologiche non hanno condotto a risultati di rilievo.

Tag:
Redazione Staibene

www.shtory.ua

swiss-apo.com

продать ячмень оптом
}