• Sii sano

1.178 visite

L’influenza: cos’è

E’ una malattia che può causare complicanze anche gravi

Influenza: incubazione e durata

L’influenza è una malattia infettiva provocata da un virus. Normalmente si risolve in pochi giorni, tuttavia in alcune persone può causare complicanze anche gravi.

La vaccinazione antinfluenzale rappresenta un modo efficace e sicuro per prevenire la malattia e i suoi sviluppi.

La protezione si sviluppa circa dopo due settimane dalla somministrazione del vaccino.

Poiché i virus influenzali cambiano di frequente, è consigliabile vaccinarsi tutti gli anni.

In Italia, per la situazione climatica e l’andamento delle epidemie influenzali, il momento migliore per farsi vaccinare va dalla metà di ottobre alla fine di dicembre.

L’influenza ha un periodo di incubazione breve, in media 2 giorni, durante il quale si è già contagiosi. In particolare, il periodo di contagiosità comincia qualche giorno prima della comparsa dei sintomi e si prolunga per circa 3-5 giorni dopo. Questo significa che il virus può essere trasmesso anche da persone apparentemente sane.

Il virus influenzale si trasmette attraverso le goccioline di muco e di saliva di chi tossisce e starnutisce, ma anche attraverso il contatto con le mani contaminate dalle secrezioni respiratorie. Quindi si diffonde con più facilità negli ambienti chiusi ed affollati.

Scegliendo la vaccinazione non proteggi solo te stesso, ma anche quelle persone che ti stanno intorno e per le quali contrarre l’influenza potrebbe essere particolarmente pericoloso.

Tag:
Antonio Napolitano
Redazione Staibene

https://xn--80adrlof.net

У нашей фирмы важный веб сайт про направление huawei nova.
Предлагаем вам со скидкой ZTE Axon 7 где купить по вашему желанию, недорого.
}