• Sii sano

928 visite

Lo spazzolino da denti non prende il raffreddore

Virus e batteri non restano sulle setole: zero rischi di contagio o recidive

Lo spazzolino da denti è uno degli oggetti più personali che ci siano, tra quelli dell´. Difficile, dunque, che si tenda a scambiarlo con altre persone. Se proprio doveste essere costretti a usare quello di qualcun altro, o magari prestare il vostro, c´è una notizia che vale la pena di sapere. Se avete un mal di gola, un raffreddore o l´influenza, sappiate che virus e batteri non infestano lo spazzolino. E il discorso serve anche ai maniaci dell´igiene, quelli che pur di evitare eventuali recidive del malanno in corso o appena preso, sono disposti anche a buttare via lo spazzolino che sospettano infetto.

Lo studio
Sono le conclusioni di una nuova ricerca presentata al meeting annuale del PAS – Pediatric Academic Societies a Washington, negli Stati Uniti. Lo studio ha dimostrato che i batteri influenzali che causano il mal di gola non infettano gli spazzolini da denti, né quelli degli adulti né quelli dei bambini. Questi batteri proliferano sugli spazzolini da denti per 48 ore solo se sono stati cresciuti sui supporti in laboratorio. Un fenomeno che non si riscontra nei comuni spazzolini in commercio utilizzati quotidianamente da persone infettate, sostiene lo studio promosso da un gruppo di ricercatori del Medical Branch dell´Università del Texas che si è concentrato sulla capacità di sopravvivere sugli spazzolini dei batteri Streptococco Gruppo A.

Mal di gola
Dai risultati dell´indagine condotta dagli specialisti statunitensi è emerso in particolare che, soprattutto in presenza di mal di gola, gettare il vecchio spazzolino per il timore di reinfettarsi dopo la guarigione è perfettamente inutile.

Antonio Napolitano
Redazione Staibene

www.swiss-apo.com

https://www.babyforyou.org

https://agroxy.com
}