• Sii sano

3.061 visite

L’ormone dell’amore? Scatena anche invidia e gelosia

L’ossitocina è l’ormone dell’amore materno, della coppia monogama e del maschio fedele ma ora i ricercatori giapponesi scoprono che può aumentare anche sentimenti negativi

Avevamo imparato che l’ormone dell’amore si chiama così perché il nostro organismo lo rilascia quando amiamo, quando viviamo un orgasmo, quando siamo euforici o comunque felici.

Invece l’ossitocina, che produciamo anche durante le effusioni affettive o con l’allattamento, nasconde una seconda faccia: è un ormone capace di aumentare l’invidia, la gelosia, la malignità.

Che cos’è e come agisce l’ossitocina

Lo sostiene uno studio dell’università di Haifa, in Israele: l’ossitocina, ormone dell’amore per antonomasia, può esserlo nasconde le ragioni dell’odio e della cattiveria nei confronti degli altri.

L’ossitocina è prodotta dall’ipofisi, una delle ghiandole dell’apparato endocrino deputate al rilascio di ormoni direttamente nella circolazione del sangue. È un autentico collante delle relazioni affettive, sia quelle tra madre e figlio (visto che viene rilasciata durante l’allattamento), sia tra amanti (perché durante le effusioni, i preliminari sessuali e l’orgasmo il nostro corpo ne produce in quantità).

Differenze tra uomo e donna

La concentrazione di ossitocina può cambiare di molto tra uomo e donna. Diversi studi scientifici, infatti, hanno potuto appurare che nel caso di un bacio intimo, alla francese, l’ormone dell’amore raggiunge concentrazioni maggiori nel maschio. Non solo: il dato che forse sorprende di più, è che l´ossitocina durante il bacio può addirittura diminuire nelle donne.

Amore, invidia e aggressività

Quando poi la ricerca scientifica si è fatta più approfondita, si è giunti a scoprire quello che pochi avrebbero immaginato: gli studiosi israeliani, infatti, hanno notato che l’ormone dell’amore, quando è in alte concentrazioni, coincide anche con una notevole propensione all’aggressività, all’invidia, alle sensazioni cattive e malevoli nei confronti del prossimo.

Che cosa significa questo? Semplice: che anche nei momenti più felici, l’ossitocina si trasforma fino a diventare qualcosa capace di farci tramutare in persone negative. E magari, chissà: perfino pericolose…

Tag:
Redazione Staibene

У нашей фирмы авторитетный web-сайт , он описывает в статьях про хуавей п10.
www.make-up.kiev.ua/brovi.html

http://steroid-pharm.com
}