• Sii sano

471 visite

Lui dice “sesso”, lei intende qualcos’altro

L’uomo e la donna danno definizioni diverse dell’attività sessuale

Non fermatevi alle apparenze. La prossima volta che il vostro partner pronuncerà la parola "sesso", non è detto che voi riusciate a cogliere a cosa esattamente sta facendo riferimento. Proprio così: se una persona afferma "ho fatto sesso", potrebbe voler dire molte cose diverse. E´ la tesi di uno studio dell´istituto Kinsey, che ha dimostrato comele definizioni che si danno all´attività sessuale sono molto variabili. Una scoperta che pone molti problemi in termini di prevenzione e salute sessuale.

Lo studio
I ricercatori hanno intervistato 204 uomini e 282 donne tra i 18 e i 96 anni, chiedendo loro: “Quando dite ‘ho fatto sesso’, qual è la cosa più intima che avete fatto?".
Per il 95% degli intervistati fare sesso implica il contatto tra pene e vagina, percentuale che scende all´89% se non si ha l´orgasmo maschile. Per il 30% degli intervistati quello orale "non è sesso", mentre per altri tipi di rapporti la percentuale sale ancora, e va dal 77% dei giovani fino a 29 anni tra che li considera attività sessuale al 50% degli over 70 che invece non li considera tali.

I risultati
"Medici, genitori ed educatori devono stare molto attenti a non presumere che la loro definizione di sesso sia la stessa della persona con cui stanno parlando", ha spiegato Brandon Hill, uno dei ricercatori che hanno collaborato allo studio, "se qualcuno non considera certi comportamenti come sesso potrebbe non prestare attenzione ad avvertimenti ad esempio sulla salute. Se un medico chiede a un paziente quanti partner ha avuto, ad esempio nel caso di una malattia a trasmissione sessuale, la risposta potrebbe variare a seconda delle percezioni del soggetto".

Antonio Napolitano
Redazione Staibene

У нашей организации интересный веб сайт про направление https://rs-clinic.com.ua.
http://pillsbank.net

https://eurobud.com.ua
}