• Sii sano

1.402 visite

Mamma, gli effetti del dolore più grande

La morte di un figlio raddoppia i rischi che muoia anche lei

Nei primi due anni che seguono la morte di un figlio, il rischio che la madre muoia aumenta del 133%. Lo dimostra uno studio americano dell´università di Notre dame, pubblicato sulla rivista scientifica "Economics and Human Biology".
Analizzando un campione di quasi 70mila madri tra i 20 e 50 anni per nove anni, i ricercatori hanno tracciato la mortalità dei figli, anche dopo che lasciano la famiglia, e scoperto che l´aumento di mortalità è concentrato nei primi due anni che seguono la morte del figlio, indipendentemente dalla sua età al momento della morte.
Non sembrano influire nemmeno altri fattori, come il reddito, l´istruzione materna, la dimensione della famiglia, il sesso del figlio o la causa di morte.

Lo studio
Il campione di madri studiate era composto per l´84% da donne sposate, bianche (87%) e non ispaniche (91%). Poco più della metà aveva tra i 20 e 34 anni, circa la metà un diploma di scuola superiore, un terzo con laurea, mentre meno del 20% non aveva il diploma.

Gli altri problemi psichici
In passato un altro studio, danese, aveva rilevato che i genitori dopo la perdita di un figlio avevano maggiore rischio di essere ricoverati per disordini psichiatrici, e che le madri sono più a rischio dei padri, ma questo americano è il primo studio di vaste dimensioni del genere e che analizza esclusivamente la mortalità materna.

Antonio Napolitano
Redazione Staibene

avtokum.com/category/avto-akkumuljatory/

www.agroxy.com/prodat/muka-222/hmelnitskaya-obl

agroxy.com
}