• Sii sano

1.029 visite

Manuale antistress per vacanze con i figli

I bambini in vacanza: quanto tempo davanti alla TV? E a che ora devono andare a dormire? I consigli di psicologi e pediatri per far diventare la vacanza una bella avventura e non una tortura.

Non sapete se quest´anno concedervi una vacanza in coppia o partire con i pargoli al seguito? Per non rovinare la vostre vacanze, ma anche quelle dei figli, l´importante è essere organizzati.

Le richieste di trasgressioni forse si sprecheranno e, allora, meglio essere flessibili.

Partiamo dalla televisione. Inutile metterla al bando, ma sarà  bene far valere la regola del quattro. Cosa vuol dire? Quattro chiacchiere, quattro passi, quattro colori in tavola. E anche un po´ di tv.

Il consiglio arriva da Pier Luigi Tucci, presidente dei Pediatri di famiglia della Fimp, e dello psicologo Federico Bianchi di Castelbianco psicoterapeuta dell´età  evolutiva.

La regola del quattro si traduce, in pratica, nel parlare con i figli per scoprire il loro carattere, abituarli a fare una passeggiata, far capire loro che "mangiare verde" o tanta frutta colorata è altrettanto buono del fast food. E poi un po´ di televisione, quanto basta. I compiti delle vacanze si possono rinviare al ritorno a casa.

I consigli del pediatra

Ma oltre alla regola del quattro, il pediatra di famiglia dà  altri consigli:

  • – no a vacanze esagerate. Più importante lasciarsi andare, insieme ai propri figli;
  • ritrovare il piacere di stare insieme, anche viaggiando;

Leggi anche: 5 strategie per non  viziare i figli

  • rompere con un´alimentazione monotona;
  • ritrovare ritmi più rispettosi delle esigenze del corpo "riabilitando", per esempio, il riposino;
  • non dimenticare che i figli crescono e, quando diventano adolescenti, è importante trovare nuovi equilibri.
  • la vacanza deve partire col piede giusto, con un viaggio che non deve essere carico di tensione. I genitori devono saper contenere i figli piccoli e coinvolgere quelli più grandi;
  • la vacanza in famiglia va vissuta con entusiasmo, come una bella avventura;
  • rispettare le diversità : con qualche sforzo in più per i genitori.
  • consumare anche solo un pasto al giorno insieme, con serenità ;
  • gestire i tempi della vacanza con buon senso, stabilendo regole adeguate alle fasce di età : alle 23 a letto i più piccoli, mentre i ragazzi possono fare un più tardi;
  • acquisire, in vacanza, una buona abitudine da riproporre al ritorno: riservare un paio di ore per giocare con i figli o confrontarsi sulle loro esigenze.
  • non rimproverare o prendere in giro i propri figli davanti agli altri e conservare gelosamente le loro confidenze.
Antonio Napolitano
Redazione Staibene

Этот классный веб портал , он рассказывает про Курсы стероидов https://farm-pump-ua.com
www.agroxy.com

www.agroxy.com
}