• Sii sano

478 visite

Manuale per un’igiene perfetta

La mappa dei luoghi più a rischio tra quelli che frequentiamo abitualmente

Si nascondono nelle minuscole goccioline di saliva che emettiamo con un colpo di tosse o uno starnuto. Fluttuano nell’aria per posarsi ovunque. I germi – virus e batteri – sono praticamente dappertutto. E noi finiamo, più o meno consapevolmente, per esserne vettori: li raccogliamo con le mani, toccando questo o quell’oggetto, oppure le mani altrui, e li portiamo in giro per il mondo. Contribuendo a diffondere malattie e sporcizia.

Per una volta, spostiamo il discorso dall’igiene negli ambienti domestici a quella – molto difficile da rispettare – dei luoghi pubblici. Nella vita quotidiana sono tantissimi i posti a rischio virus e batteri con cui entriamo in contatto di continuo. Proviamo allora a fare un elenco di alcuni tra i più pericolosi:

  1. I corrimano.
  2. La pulsantiera dell’ascensore.
  3. La maniglia del carrello della spesa.
  4. I menu nei ristoranti.
  5. Monete e banconote.
  6. Gli interruttori della luce.
  7. I contenitori di sale e pepe al ristorante.
  8. I banconi dei buffet e degli aperitivi.
  9. I bancomat.
  10. Gli attrezzi in palestra.
  11. Le fontanelle.

Consigli pratici per difendersi dai germi
Ridurre al minimo ogni rischio, tuttavia, è meno difficile di quanto si possa pensare. Basta adottare una strategia anti-germi facile ed efficace, fatta di regole pratiche e consigli di buon senso. Vediamoli.

  • Lavati le mani – Più si fa, meglio è. Il tipo di sapone (tradizionale o antibatterico) non è poi così determinante, basta farlo con cura e molto spesso. Per esempio prima di cucinare, di mangiare, di mettere le lenti a contatto, di andare a dormire; e dopo aver giocato con un cane o un gatto, essere stato in bagno, aver mangiato, aver maneggiato il secchio della spazzatura, essersi soffiati il naso, aver tossito o starnutito coprendosi con una mano.
  • Usa disinfettanti per le mani – Gel e prodotti per pulire le mani che non richiedono acqua né asciugamani sono una formidabile invenzione, per la salute, degli ultimi anni. Sono efficaci ammazza-germi, in qualunque situazione ci si trovi.
  • Tieni le mani lontane dal viso – A prescindere da quante volte possiamo lavarle, se ci troviamo nei luoghi pubblici le nostre mani raccoglieranno germi sempre e comunque: evitiamo allora di facilitarne l’ingresso nell´organismo toccandoci naso, labbra e orecchie.
  • Evita le ciotole di caramelle – Secondo le statistiche, solo il 67% delle persone che dicono di lavarsi le mani lo fanno davvero; e solo un terzo di queste usa il sapone. Capito perché è bene stare lontano da tutto ciò che permette a chiunque di attingere qualcosa liberamente con le mani?

Antonio Napolitano
Redazione Staibene

обращайтесь agroxy.com

л-карнитин купить

подробно agroxy.com
}