• Sii sano

11.330 visite

Muscoli genitali: come allenarli con 3 esercizi da fare a casa

I muscoli genitali o pelvici possono essere allenati con 3 esercizi che aiutano a ridurre l’incontinenza e perfino a ritrovare il piacere dell’orgasmo.

ginnastica pelvica_2

 

  1. Ora muovi le dita come se volessi grattare la terra, addensando ed espandendo la pianta dei piedi ritmicamente.
  2. Ora, cambiando l’appoggio al suolo, disegna il perimetro del piede. Puoi muovere un piede per volta o entrambi contemporaneamente.
    Inizia appoggiando il tallone a terra, sollevando il piede in dorsiflessione.
  3. Appoggia poi il bordo esterno, portando il piede in supinazione.
  4. Appoggia ora la punta delle dita, portando il piede in flessione plantare.
    Concludi appoggiando il bordo interno, portando il piede in pronazione.
  5. Ripeti per 3 volte e poi inverti la direzione passando dal tallone al bordo interno.
  6. Ora con i piedi paralleli, sposta l’appoggio sul tallone sollevando leggermente le dita.
  7. Muovi le dita e il metatarso velocemente a destra e sinistra lasciandole scivolare sul suolo.
  8. Poi sposta l’appoggio sulle dita e muovi il tallone a destra e sinistra lasciandolo scivolare sul suolo. Senti come questo movimento periferico riverbera nell’articolazione del ginocchio.
  9. Ora alzati in piedi, fai qualche passo sentendo come i tuoi piedi incontrano il pavimento.
  10. Fermati con i piedi paralleli sotto le anche.
  11. Poni le mani sul ventre con le dita che si appoggiano sull’osso pubico e i polsi sulle creste iliache.
    Sotto i palmi vi è lo spazio che ospita le gonadi.
  12. Respira immaginando di lasciar respirare le gonadi stesse, che si espandono e addensano con l’inspiro e l’espiro.
  13. Ora disegna il simbolo dell’infinito con il bacino e osserva come questo movimento modifica l’appoggio dei piedi a terra.
  14. Ora poni la tua attenzione alle gonadi e disegna il simbolo dell’infinito a partire da esse. Cosa cambia nella tua percezione del movimento e della relazione tra bacino, gamba e piede?
  15. Ora disegna il simbolo infinito con le creste iliache, cosa cambia nella tua percezione del movimento e della relazione tra bacino, gamba e piede?
  16. Concludi muovendoti liberamente su una musica che ti piace, per integrare entrambi i piedi al bacino e il bacino a entrambi i piedi attraverso la relazione tra caviglie e gonadi.

 

Leggi anche: Incontinenza urinaria:come regolarsi

(segue)

Tag:
Bruno Costi

Direttore Responsabile Staibene.it

https://kinder-style.com.ua

agroxy.com/prodat/sahar-167/zhitomirskaya-obl

tattoo in toronto
}