• Sii sano

1.030 visite

Neonati, meno rischi dal blocco del cordone

Neonati: bloccare il cordone ombelicale immediatamente dopo il parto aumenta i rischi del bebè soprattutto per l’anemia: uno specialista inglese spiega perchè.

Neonati, meno rischi dal blocco del cordone

Bloccare il cordone ombelicale immediatamente dopo il parto può far correre rischi di salute ai neonati.

Basterebbe aspettare un poco, tre minuti al massimo, per evitare il rischio di anemia, mentre lasciarlo libero per pochi minuti aiuta il neonato ad accrescere le riserve di ferro.

 

Leggi anche: Anemia, come evitare la carenza di ferro

E´ quanto emerge dalla ricerca pubblicata sul B. Secondo lo specialista in ostetricia Andrew Weeks, dell´università di Liverpool, a beneficiare del breve ritardo prima del blocco del cordone sarebbero soprattutto i nati prematuri.

Attualmente il blocco immediato del cordone dopo la nascita è previsto nelle linee guida della cosiddetta gestione attiva del parto, tese a prevenire emorragie nella madre.

 

Leggi anche: Cosa  dice la legge sulla conservazione del cordone ombelicale

 

Un beneficio che, secondo Weeks, non è affatto evidente.

Il vantaggio potrebbe invece essere tangibile nei Paesi in via di sviluppo, nei quali l´anemia dei neonati è un grave problema, tanto che, l´Organizzazione Mondiale della Sanità ha già eliminato dalle linee guida il blocco immediato del cordone ombelicale.

Antonio Napolitano
Redazione Staibene

service01.com.ua/remont-stiralnyh-mashin-bosch/

еще по теме agroxy.com
}