• Sii sano

642 visite

Paura di volare: un italiano su due rimane a terra

Lo specialista: si rinuncia per l’ansia di perdere le persone care

1 SETT – Sì alla macchina, al traghetto e al treno ma l´aereo no, e se il viaggio non lo consente piuttosto si rinuncia a partire. La paura di volare affligge un italiano su due anche se con meccanismi diversi e sono in molti a rinunciare a salire sull´aereo.
“Ovviamente ogni caso è soggettivo” spiega Giammarco Polselli, psichiatra e psicoterapeuta presso il Policlinico Umberto I di Roma. “A volte il panico incontrollato potrebbe essere ricondotto a una fase inconscia legata al mancato superamento della fase di attaccamento alle persone care, all´assoluta paura di non rivederle più”. Come vincere il problema? Per prima cosa recarsi da un specialista che potrà consigliare la terapia più adatta, oppure rivolgersi ad alcune compagnie aeree che organizzano simulazioni di volo, per aiutare i clienti più ansiosi alle fasi del viaggio.

Redazione Staibene.it – 2009
Antonio Napolitano
Redazione Staibene

Зимние шины

https://mazda.niko.ua

У нашей фирмы авторитетный веб сайт на тематику Оксандролон Балкан.
}