• Sii sano

452 visite

Pelle e capelli, come prepararsi da subito all’estate

Guida ai piccoli interventi per difendersi dagli agenti atmosferici aggressivi in vista della bella stagione

I primi caldi di stagione impongono di cominciare a pensare a come aiutare pelle e capelli ad arrivare preparati all´appuntamento con il sole estivo. Per capire come fare ecco un breve elenco dei rischi a cui andranno  incontro in estate. E per fronteggiare i quali bisogna muoversi adesso.

 

Leggi anche: Capelli troppo secchi? La soluzione ce l’hai in casa

 

Raggi pericolosi

Come ormai tutti dovrebbero sapere, la stagione calda porta con sé tanti piccoli e grandi problemi per il nostro organismo: anzitutto il fotoinvecchiamento da raggi ultravioletti, quindi la disidratazione, il melasma… I raggi Uv rovinano collagene ed elastina, il pavimento su cui poggia la pelle, causando la formazione delle rughe. Non solo: per reazione, la pelle si ispessisce e diventa più terrea.

Il fatto che sole, vento e caldo sottraggano acqua all´epidermide, poi, peggiora le cose. Infine ci sono i melasmi, cioè le macchie sulla pelle del viso, un problema che colpisce solo le donne, perché è legato alla reazione tra ormoni femminili e azione del sole.
D´estate però soffrono anche i capelli: sole, vento e salsedine li inaridiscono, ed ecco che si seccano, fino a spezzarsi.

 

Leggi anche:  Proteggi i tuoi capelli con 2 linee naturali

 

Corri ai ripari

Vale quindi la pena di pensarci per tempo. Bisogna cominciare da ora (e continuare anche in vacanza) ad assumere per via orale integratori a base di betacarotene e nicotinamide (vitamina PP): non solo neutralizzano l´azione dei raggi Uv sulla pelle, ma aumentano anche le difese immunitarie dell´epidermide, che così resiste meglio alle aggressioni. Vanno evitati, invece, i sistemi fai-da-te, come le scorpacciate di carote: sono inutili e potenzialmente dannose, perché oltre al betacarotene contengono sostanze che possono provocare ustioni.
Cosa deve cambiare, invece, nel beauty-case? Le creme per il viso e per il corpo: sceglietene una idratante a base di vitamina C (antiossidante) da usare al mattino, e una nutriente a base di retinolo (vitamina A) da stendere alla sera. Per i capelli, invece, ci sono gli integratori a base di cheratina, che però vanno associati impacchi di olio di ricino o di mandorle dolci e un olio-shampoo, poco aggressivo.

 

Quanto contano per te i capelli? Scoprilo con IL TEST

Tag:
Redazione Staibene

читайте здесь

cl24.com.ua/ctcat_id/5.html

дизайн-проект
}