• Sii sano
801 visite

Prostatite

È l’infiammazione della prostata che colpisce preferibilmente individui tra i 30 e i 50 anni di età; non di rado è espressione di un’infezione batterica che si è estesa dall’uretra, ed è favorita dall’inserimento di catetere (ad es. per il cateterismo vescicale o in caso di stenosi dell’uretra). Si manifesta con disturbi della minzione (aumento della frequenza, dolorazione), febbre, secrezione di materiale biancastro dal pene; talora coesiste dolore al basso ventre ed è presente sangue nell’urine. Il trattamento si basa sulla somministrazione di antibatterici e/o antibiotici.

Redazione Staibene

www.agroxy.com

agroxy.com

www.agroxy.com
}