• Sii sano

287 visite

Sesso, perchè in Italia è arrivato il momento dei “gigolò”

…generalmente un uomo giovane, palestrato, che arriva a quel mestiere un po’ per caso un po’ incoraggiato dai successi generati dal sex appeal. Non ci sono differenze geografiche: lo trovate nel nord come nel centro e nel sud. Proviene anche da ogni dove.
Ma è anche un uomo un po’ deludente che cerca l’affermazione del proprio io attraverso l’appagamento che offre alle sue donne-clienti.
Lo psicoterapeuta dice che il gigolò è anche un bulimico del sesso, nel senso che prova piacere nel dare piacere, con la piccola avvertenza di cambiare continuamente donna.

 

 

Chi è la cliente del gigolò

E’ generalmente una donna che ama l’anonimato, spesso molto indaffarata, una donna d’affari iper-impegnata ed anche scettica sui legami sentimentali duraturi. Spesso è una donna vittima di delusioni amorose e certamente una donna che stima poco gli uomini. Oppure è una donna annoiata o delusa dal marito che cerca la sua fuga personale così, perchè anonima e per nulla impegnativa.
Altro genere di clienti sono le donne”crocerossine”, quelle – spiega Roy – che vogliono capire perchè lo fai, che cosa provi, come ci sei arrivato, piccole strizza-cervelli che in realtà cercano altro.

 

 

Leggi anche: Innamorato di una escort? Ecco che succede

 

 

Non solo sesso

Dal libro emerge con chiarezza la fragilità psicologica delle donne-clienti. Cercano sesso si ma anche coccole, carezze, attenzioni e soprattutto accoglienza psicologica ed emotiva. In questo caso Roy dice che l’atteggiamento del vero gigolò è di assecondare un po’ furbescamente ma poi, incassato il denaro, addio.

 

Un mestiere illegale

Va detto subito che il mestiere del gigolò è illegale nel senso che non è riconosciuto. I gigolò vorrebbero emettere fattura avere l’accesso al servizio sanitario nazionale, pagare le imposte ma in Italia non si può. Il mercato della prostituzione in Italia, secondo dati del Codacons, occupa 90 mila persone per oltre 3 milioni di utenti ed un valore 3,9 miliardi. E mentre si sa che il 10% è minorenne il 55% sono ragazze dell’est, sulla dimensione dei gigolò non si sa ancora nulla.

 

Leggi anche: Sesso nel week end, le 5 regole del piacere sicuro

 

 

Tag:
Bruno Costi
Bruno Costi

Direttore Responsabile Staibene.it

www.biceps-ua.com

best-cooler.reviews

massagerxla.com
}