• Sii sano

1.078 visite

Speciale disturbi mentali

Per capire che cosa c’è dietro uno dei più delicati (e spesso drammatici) problemi personali. E sapere come muoversi, chi contattare, dove cercare aiuto

I disturbi mentali costituiscono un importante problema di sanità pubblica per vari motivi: presentano un´elevata frequenza nella popolazione generale, in tutte le classi d´età; sono associati a significativi livelli di menomazione del funzionamento psicosociale (cioè, di difficoltà nelle attività della vita quotidiana, nel lavoro, nei rapporti interpersonali e familiari, ecc.); sono all´origine di elevati costi sia sociali che economici, per le persone colpite e per le loro famiglie.
La vita mentale è un campo caratterizzato da una grande variabilità, tra i vari momenti di esistenza della stessa persona, e tra le diverse persone in momenti di vita simili. Su di essa incidono vari fattori che hanno effetti e conseguenze psicologiche ed esistenziali diverse.
Per capire cosa siano le malattie mentali e quali differenze ci siano tra le diverse patologie, è necessaria una premessa. Si possono distinguere quattro condizioni mentali:

Benessere: situazione in cui l´individuo vive un buon livello di soddisfazione dei propri bisogni, ha una buona accettazione di sé e conserva spirito di iniziativa ed obiettivi di miglioramento.
Disagio: situazione che costituisce già uno stato di sofferenza psichica, che può essere definita fisiologica in quanto compagna dei momenti stressanti propri della vita umana. Il disagio in genere è connesso a cambiamenti o a difficoltà della vita che richiedono particolare sforzo di adattamento dell´individuo e del contesto nel quale vive e che, quindi, mettono in crisi i precedenti livelli di "funzionamento".
Disturbo: la situazione di disturbo mentale è caratterizzata da una sofferenza psichica che raggiunge livelli di intensità elevata. E´ questa la situazione in cui compaiono i sintomi psichiatrici specifici e si manifestano le alterazioni del pensiero, del vissuto e/o del comportamento. In questo stato l´intervento tempestivo ed appropriato può essere tanto efficace da ritenere quella condizione temporanea e permettere, successivamente, un approccio complessivo alle problematiche sottostanti all´episodio acuto.
Malattie mentali: La condizione di disturbo mentale stabilizzato è tipica di quelle persone che mantengono nel tempo un quadro di alterazioni, più o meno stabilizzate, a seconda della loro adesione alle terapie. Non solo le alterazioni del comportamento, del pensiero, dei vissuti della persona perdurano nel tempo, ma alimentano a loro volta le reazioni dell´ambiente circostante.

Redazione Staibene

www.cleansale.kiev.ua

Узнайте про полезный портал с информацией про biceps-ua.com.
автополив газона своими руками
}